Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

SAMUELE GASPANI: "SONO DETERMINATO. LOTTO PER RAGGIUNGERE L'OBIETTIVO"

Oggi vi presentiamo uno dei giovani Blues. Samuele Gaspani, attaccante classe 2002, arriva a Stresa dopo l'esperienza a Dormelletto, Gozzano e Suno.

Scusami se ci ho messo tanto a risponderti “ inizia così Samuele Gaspani “ ma ho appena preso la patente ed ero completamente concentrato su quella”. Blues patentato, possiamo dirlo dunque, per il giovane attaccante classe 2002 che dopo aver iniziato la sua trafila calcistica nel Suno “ ho vissuto la nascita di quella realtà, così come viene ricordata ora” dall’età di 5 anni “perché vedevo mio cugino più grande che si divertiva e giocava li”. Il suo passaggio a Borgomanero dura lo spazio di qualche mese, ma poi la decisione di tornare a Suno per poi sbarcare nei professionisti a Gozzano, nell’Under 17. Ed è qui che Gaspani affronta la crescita più grande: “ Nei professionisti ti formi. E’ un approccio al calcio completamente diverso da quello dilettantistico, è stato formativo e mi ha fatto crescere molto come persona. Come calciatore credo di essere migliorato molto perché ho giocato con giocatori molto forti che mi hanno insegnato molto”. Lo scorso anno inizialmente prosegue l’avventura a Gozzano con la Beretti, con la quale affronta la preparazione pre campionato, ma poi non scocca la scintilla e all’apertura del mercato invernale sbarca a Dormelletto. “ La mia prima esperienza in prima squadra, nel calcio dei grandi. Sono stato accolto da adulti, ero il più piccolo, fuori età. Ero molto timoroso, ma sono stato integrato benissimo e ho giocato titolare da gennaio, fino a quando il Covid ha spento le luci sui campionati”. E poi le voci che lo vogliono a Stresa e la chiamata del DS Biscuola, da sempre molto attento ai giovani di talento: “ Si, alcuni amici che hanno vestito la maglia dei Blues, mi avevano detto che lo Stresa era interessato a me, infatti poi la chiamata del direttore Biscuola ha confermato tutto. Ho parlato con lui e con mister Rotolo e mi sono subito trovato a mio agio.  Mi ha colpito la loro determinazione e la loro vision per la stagione che sta per iniziare. Le esperienze a Gozzano e quella di Dormelletto, mi hanno dato tanto, ma qui si gioca per vincere ed è una cosa completamente nuova, ti dà una scarica di adrenalina solo pensarci.  Credo che quest’anno lo Stresa abbia tutte le carte in regola per provare a dire la sua nel campionato, la squadra è composta da giocatori importanti, l’allenatore è determinato. Sia che troverò poco spazio, sia che ne troverò tanto, sono certo che per me sarà un’esperienza fantastica che non vedo l’ora di iniziare”. Le parole di Gaspani sono scandite da entusiasmo. Nonostante sembri molto timido e introverso, Samuele ha le idee molto chiare. “ Sono un ragazzo molto determinato, se mi pongo un obiettivo, mio o di squadra, stai certa che farò di tutto per raggiungerlo. Ogni tanto, come è normale, si affaccia uno dei miei difetti: talvolta mi abbandona la voglia di correre”. E quindi? “ E quindi poi mi ricordo che non sto giocando per me stesso, ma per una squadra e quindi do tutto senza mai risparmiarmi, perché come ti dicevo prima, sono molto determinato”.  Samuele non si nasconde, ammette pregi e difetti ed è pronto per superare i limiti che potrebbero rallentare la sua esperienza calcistica. Si ispira a Daniele De Rossi, il vice Re di Roma:Totti è il mito, ma io sono cresciuto con Daniele De Rossi. E’ il mio idolo, per ciò che ha rappresentato dentro e fuori dal campo, per un ragazzo come me che tifa Roma lui è qualcosa di più di qualsiasi altro giocatore, è la Roma. Dal punto di vista più prettamente tecnico, invece, mi piace molto Marco Reus, il capitano del Borussia Dortmund. Credo che se non avesse avuto tutti quegli infortuni, sarebbe arrivato molto più in alto”.

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2020

Template by Joomla 2.5 Templates