Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

LA JUNIORES CHIUDE LA STAGIONE VINCENDO 8-1 L'AMICHEVOLE CON IL SAN MARTINO RIVOLI

Festa di fine stagione per la Juniores stresiana che vince 8-1 l'amichevole con i ragazzi del San Martino di Rivoli, squadra che partecipa al campionato CSI. Doppiette per Catarinella, Piana e Pollini. Un gol a testa per Zaitouni e Stepan Chyruk.

 (tutte le foto di A.Marguglio nella sezione fotogallery di questo sito)

Una mattinata di festa ha concluso la stagione agonistica della Juniores dello Stresa, che ha anche festeggiato la vittoria della coppa per il terzo posto al Memorial "Mario Vanelli" a Cavallirio. Graditi ospiti al "Forlano" sono stati i ragazzi del San Martino, squadra di un quartiere di Rivoli che disputa il campionato amatoriale CSI. 

Mister Borroni ha presentato Pandolfi in porta, Zaccara, Tagini, Crusca e Roman Chyruk in difesa,Fantacone e Gallieni in cabina di regia a centrocampo, affiancato sulle corsie laterali da Catarinella a destra e Bacchetta a sinistra. Stepan Chyruk viene schierato in appoggio a Zaitouni che viene impiegato nell'inedito ruolo di centravanti, a causa dell' assenza di Dolcemascolo infortunato. I torinesi, in maglia arancione e diretti da Massimo Bernardinello, hanno schierato Bernardinello tra i pali, Belvedere, Aquilano, Carnevale, Greco nel reparto difensivo, Baudino in mediana, Calabrò, Bonifacio e Castrogiovanni a raccordo verso i due attaccanti Azzalin e Giunta. Partita con lo Stresa costantemente in attacco e fin da subito. Il risultato viene sbloccato dopo 5 minuti da Zaitouni, abile a centro area a trovare lo spiraglio giusto, su azione di calcio d'angolo. Poi sale in cattedra Catarinella che nel giro di un minuto realizza una doppietta. Al 10' millimetrico lancio di Gallieni e l'esterno di centrocampo anticipa il portiere in uscita e lo batte con un delizioso pallonetto. Il numero 11 borromaico fa il bis subito dopo, con un perfetto diagonale, appena entrato in area. Lo Stresa va vicino al gol in altre circostanze, ma non è precisa la mira di S. Chyruk che si vede stoppato il tiro a pochi metri dalla porta. Poi è il turno di Bacchetta che da sinistra calcia sopra la traversa. Il portiere ospite respinge un tiro dal limite di Zaitouni e il marocchino al 25' colpisce la base del palo. Il poker giunge al 32' con S. Chyruk. Pochi minuti prima il fratello Roman e' stato sostituito da Lo Duca, terzino sinistro degli "Allievi". Ad inizio ripresa gli altri tre cambi per i "blues" con Bertoletti, Pollini e Piana che fanno rifiatare Bacchetta, Zaitouni e Catarinella. S.Chyruk sfiora per due volte la marcatura, così come Piana, quest'ultimo al quarto d'ora non fallisce l'appuntamento col gol e batte il portiere Marciandi appena entrato,mentre il titolare nella prima parte di gara va in attacco al posto di Giunta. Al 16' S. Chyruk si invola sulla sinistra, entra in area, scarta il portiere e serve Pollini che davanti alla porta  deve solo spingere in rete il pallone del 6-0. Piana e Pollini mettono a segno la loro personale doppietta, rispettivamente al 26' e 32' e sempre su assist di un eccellente Gallieni, al quale oggi è mancato soltanto la gioia del gol personale. Crusca fa una progressione per metà campo ed entra in area, ma la palla termina sul fondo e al 35' giunge il gol della bandiera per la squadra ospite: Azzalin viene atterrato in area da Lo Duca. E' calcio di rigore che lo stesso numero 17 trasforma. Alla fine festa per tutti ed immancabili gavettoni che vedono protagonisti i componenti dello staff stresiano.

 

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2018

Template by Joomla 2.5 Templates