Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

JUNIORES: LA CASTELLETTESE VINCE 1-0 IL RECUPERO DELLA 4^GIORNATA

La Castellettese, grazie al gol di Bacchetta al 25' del primo tempo vince il recupero della 4^giornata di ritorno del campionato Juniores

Lo Stresa di Borroni rimanda ancora una volta l'appuntamento con la vittoria, risultato che ancora non è stato raggiunto nel 2014 dalla compagine borromaica. La Castellettese ha avuto la meglio nel recupero della 4^ giornata di ritorno grazie al gol di Bacchetta che sigla la vittoria.

Quello della squadra del presidente Gentile è stato un successo ottenuto grazie ad una delle poche occasioni da rete create dalla squadra di Mazzetti, ma combattuto sino all' ultimo secondo. Lo Stresa dal canto suo non è stato capace di concretizzare le occasioni avute nel primo tempo.

La Castellettese si schiera con Ragazzoni tra i pali, Carrera, Calone, Raso ed El Kbiba in difesa, Castini in cabina di regia, con Cometti, Bacchetta. Leo e Rocca sostenevano l' ariete Archetti che stazionava al centro dell' attacco.

Borroni era privo dello squalificato Gallieni e di Bacchetta per impegni di studio. Pandolfi a difesa della porta, Zaccara, Tagini, Crusca  e Bonjakaj in difesa, Fantacone e Zaitouni in mediana, Montaldi, Chyruk e Galeazzi a sostegno di Dolcemascolo in attacco.

CRONACA

Nella prima parte di gara, la Castellettese cerca lanci in profondità, per sfruttare la prestanza fisica del centravanti Archetti, ma la difesa stresiana si disimpegna bene ed è veloce nelle ripartenze in contropiede. Si segnala un tiro di Montaldi al 10' che sorvola la traversa, una conclusione di Galeazzi che va alta al 20', dopo che Chyruk lanciato solo verso la porta ha esitato a tirare. Al 21' su azione d'angolo, Fantacone va al tiro dal limite dell' area e sfiora la traversa. Al 25' è la Castellettese manovra in velocità e capitalizza al massimo l' azione offensiva: Rocca libero sulla sinistra parte palla al piede e tira da fuori area, Pandolfi intercetta ma non trattiene e sul secondo palo è lesto Bacchetta ad insaccare. Lo Stresa non trova varchi percorribili per alimentare una reazione concreta e al 34' Pandolfi, con prontezza di riflessi, salva su tiro ravvicinato di Rocca. Al 42' punizione di Chyruk che è neutralizzata dal portiere Ragazzoni sulla linea.

Nel secondo tempo, non succede niente di rilevante, la Castellettese effettua 5 cambi a modificare un po' l' assetto tattico, cercando di sfruttare il contropiede, ma soltanto una volta il neo entrato Petterking riesce a concludere, mancando il bersaglio. Nello Stresa Dolcemascolo e Galeazzi sono brillantemente arginati dalla retroguardia di casa. L' arbitro tiene in mano la situazione, comminando ammonizioni per falli non cattivi, ma che potevano degenerare. Al 39' Zaccara subisce la seconda ammonizione e lo Stresa chiude in inferiorità numerica il match, spingendo in avanti sino alla fine, anche con il portiere Pandolfi proiettato in area, ma la porta ticinese è invalicabile.

Finisce così 1-0, con la Castellettese che balza sola al secondo posto in classifica a 12 punti dal Città di Baveno , mentre lo Stresa rimane ottavo e sabato andrà a sfidare la Virtus Cusio, sul sintetico di Romagnano Sesia.

IL TABELLINO

CASTELLETTESE: Ragazzoni, Carrera, El Kbiba(43'st Parise), Calone, Raso, Castini, Rocca, Cometti (31'st Salina), Archetti (25'st Petterking), Bacchetta (36'st Nizzali), Leo (13'st Priami)

A disposizione: Fabbricatore, Salis. Allenatore: Michele Mazzetti

STRESA SPORTIVA: Pandolfi, Zaccara, Bonjakaj, Fantacone(48'st Comi), Tagini (48'st Catarinella), Crusca, Montaldi (28' Piana), Zaitouni, Dolcemascolo, Chyruk, Galeazzi.

A disposizione: Medina, Alsheusky,  Franzetti, . Allenatore: Roberto Borroni

Marcatore: 25' pt : Bacchetta.

Arbitro: Mario Erbetta di Verbania.

Ammoniti: Bacchetta, Rocca, Cometti, Calone, Chyruk

Espulso Zaccara al 39' st per doppia ammonizione.

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2018

Template by Joomla 2.5 Templates