Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

JUNIORES: ACCADEMIA BORGOMANERO - STRESA 3-0

La Juniores dello Stresa perde 3-0 sul sintetico di Santa Cristinetta. L'Accademia Borgomanero passa in vantaggio al 13' del primo tempo con Abello. Al 37' e 46' della ripresa De Bei arrotonda il punteggio.

I ragazzi di Borroni sono costretti a rimandare la prima vittoria nel nuovo anno e subiscono la seconda sconfitta esterna. L'Accademia Borgomanero passa in vantaggio approfittando di uno svarione difensivo borromaico, non riesce ad arrotondare il risultato per merito delle parate determinanti di Lattanzi che tiene in partita la sua squadra, che però non riesce ad impensierire il portiere di casa. a causa di un clamoroso errore davanti alla porta di Vandoni a 8 minuti dalla fine raddoppia De Bei che poi nei minuti di recupero sigla la sua personale doppietta.

 

La cronaca della partita a cura di Andrea Marguglio

Fischio d'inizio alle ore 16:30 e su un terreno reso scivoloso dalla pioggia, la squadra di Molinaro in maglia bianca con linea trasversale rossoblu si presenta con Piras in porta, Antonioli, capitan Francioli, Mora e Passarella in difesa, Pizzi e De Bei in mediana, Manca, Gonella e Abello alle spalle del centravanti Anton Pastore. Tante defezioni in casa stresiana, che non ha Borgotti, Gorini, Mastropasqua infortunati, Finetti squalificato e Pena Rodriguez. Lattanzi a fifesa dei pali, Vandoni, Daniele Pastore, Zaitouni e il rientrante Cetrangolo nel pacchetto arretrato, Ciocca Vasino play maker, gli incontristi Petrulli e Tasin, capitan Gherardini centravanti, affiancato da Gentili a destra e Falconi a sinistra.

 

PRIMO TEMPO

Al 3' Lattanzi si fa trovare pronto sulla conclusione di De Bei. Dopo nemmeno un minuto mette in corner il tiro di A. Pastore. Al 7' grande conclusione di Gherardini dai 20 metri, parabola a scendere che sfiora l'incrocio dei pali. Al 13' errato retropassaggio di Cetrangolo, ne approfitta De Bei che serve in area De Bello e il numero 7 in diagonale non dà scampo a Lattanzi, 1-0. Al 15' Petrulli serve Gentili, la punta stresiana calcia, ma Piras neutralizza. Al 16' ci prova A. Pastore dal limite dell'area e intercetta sicuro Lattanzi. Al 17' al termine di un batti  e ribatti in area, tiro alto di Abello. Al 18' Zaitouni da ultimo uomo tira la maglia da dietro a Manca e viene ammonito. Al 19' termina alta la punizione di A. Pastore. Non succede più nulla di rilevante fino al 34' quando ci prova Manca da fuori area, ma alza troppo la mira. Al 35' proteste vibranti dei padroni casi perchè cade in area Abbello, urtato da Zaitouni. Per il direttore di gara c'è simulazione, ma se così fosse non prende nessun provvedimento disciplinare e il gioco prosegue. Al 39' altro errore difensivo e ne approfitta Manca che lancia in area Abello, Lattanzi si supera mettendo con i piedi in corner. Sulla susseguente azione d'angolo, altro provvidenziale intervento di Lattanzi che devìa ancora in corner la staffilata di Manca dai 18 metri. Al 44' Gherardini smarca in area Gentili che da posizione favorevole vede il suo tiro messo in calcio d'angolo. Dal corner stresiano nasce la veloce ripartenza di Gonella che entra in area, ma il suo diagonale è troppo largo per depositarsi alle spalle di Lattanzi.

 

SECONDO TEMPO

Dopo 4 minuti Abello passa ad A. Pastore che calcia sopra la traversa. Lo Stresa cerca di posizionarsi di più nella metà campo avversaria ma non trova spunti pericolosi. Al 10' primo cambio con Bolongaro per Tasin. Il neo entrato riesce a stare in campo per soli 45 secondi, in quanto subìsce una forte botta al naso con conseguente epistassi. Al termine dell'incontro verrà accompagnato al Pronto soccorso. Nessuna frattura, soltanto un fastidioso gonfiore che non dovrebbe causare niente di grave. La partita prosegue e al suo posto entra Tirletti. Al 17' Gherardini scende sulla destra, crossa in mezzo dove Falconi colpisce debolmente di testa e palla sul fondo. Proseguono le sostituzioni da ambo le parti, ma il risultato non si modifica fino al 37' che Vandoni appoggia all'indietro a Lattanzi nell'area piccola, il portiere sbuccia il rinvio e per De Bei non c'è difficoltà a segnare il gol che di fatto vale i 3 punti. Lo stesso numero 8 sigla la terza e definitiva marcatura al 46'. 

L'Accademia sale a quota 30 punti, mantenendosi in terza posizione, mentre lo Stresa rimane fermo a 17.

 

TABELLINO

ACCADEMIA BORGOMANERO: Piras, Antonioli, Passarella, Pizzi (16'st Ardizzoia), Francioli (Cap.), Mora, Abello (44'st Callegaro), De Bei, A. Pastore, Gonella (24'st Diana), Manca (38'st Ragazzoni).

A disposizione: Brusco, Ingaramo, Giovagnoli. 

Allenatore: Giuseppe Molinaro

STRESA SPORTIVA: Lattanzi, Vandoni, D. Pastore, Zaitouni, Ciocca Vasino (38'st Bocci), Cetrangolo, Gentili, Petrulli, Gheradini (Cap.), Tasin (10'st Bolongaro, 11'st Tirletti), Falconi (30'st Bertoletti).

A disposizione: Jolita, Comin. Allenatore: Roberto Borroni.

Marcatori: pt: 13' Abello. St: 37' e 46' De Bei.

Direttore di gara: Omar Biffi di Biella. 

Ammonito: 18'pt Zaitouni.

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2018

Template by Joomla 2.5 Templates