Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

PROMOZIONE 30^ GIORNATA: STRESA - CE.VER.SA.MA 2-3

Lo Stresa chiude il suo campionato lottando fino all'ultimo minuto contro il Ce.Ver.Sa.Ma Biella che, nonostante la vittoria al "Forlano", non raggiunge la vetta del campionato di Promozione e dovrà quindi tentare l'aggancio all'Eccellenza mediante i playoff contro l'Oleggio.

Dopo avere dato il giusto tributo al fedelissimo capitano Mattia Lego con la maglietta celebrativa per le sue 420 partite, tutte con la maglia dello Stresa, la partita inizia con i borromaici in campo con Barantani in porta, Tasin, Manzini, Lego e Zaitouni in difesa, Ambrosiani, Moia e Motta nella linea mediana, Beretta, Bortoletto e Poletti a formare il tridente offensivo. I biellesi di Albertini, privi soltanto dello squalificato Caruso, rispondono con La Fontana tra i pali, Tshibangu, Gallo, Ferrero, Zappa nel reparto arretrato, il capitano Antoniotti e l'estroso Dos Santos nella zona nevralgica, Guzzone, Golzio e Acquadro a supportare il capocannoniere Umeroski.

Prima azione degna di nota all'11' con Beretta che sulla destra si libera di Zappa e va in progressione verso l'area, crossa per Bortoletto che poi va al tiro, ma trova l'opposizione della difesa ospite, l'azione prosegue e Ambrosiani subisce fallo fuori area. Punizione che calcia Bortoletto e va abbondantemente fuori. Al 22' Umeroski serve a destra Guzzone che passa a centro area a Golzio, Barantani è superlativo con un volo acrobatico e respinge di piede, la palla arriva ad Umeroski che in rovesciata calcia sul palo più lontano dove è appostato Golzio pronto a ribadire in rete a pochi centimetri dalla porta, ma viene fermato in fuorigioco. Al 26' i biellesi si portano in vantaggio: Golzio serve Guzzone che supera Lego in velocità e scocca il diagonale imprendibile per Barantani. Al 29' tiro di Beretta, Zappa intercetta con le mani e poi cade a terra coprendosi il volto. Lo Stresa reclama il penalty, ma l'arbitro lascia proseguire. Sul capovolgimento di fronte la sfera giunge ad Umeroski che da circa 30 metri, vedendo Barantani fuori dai pali, prova un pallonetto, ma non inquadra la porta. Rigore che lo Stresa conquista 4 minuti dopo: tiro di Motta appena dentro l'area e Gallo colpisce con le mani. Dal dischetto va Bortoletto che  pareggia siglando la sua ottava rete stagionale. Al 37' Acquadro serve Guzzone che è in ritardo, ma recupera appoggiando per Antoniotti. Il capitano gialloblu smista per Umeroski che solo davanti a Barantani calcia di piatto destro al volo incredibilmente alto sopra la traversa. Al 40' Golzio serve Umeroski decentrato a sinistra e calcia ancora alto. Al 43' corner di Golzio per la testa di Gallo che fa da sponda ad Umeroski ma Barantani si supera alzando sopra la traversa. L'arbitro ravvisa un'irregolarità del centravanti macedone e non assegna il tiro dalla bandierina. Si va al riposo sul risultato di parità, mentre dal "Liberazione" di Omegna, giungono gli aggiornamenti con i rossoneri in svantaggio per 2-1 col Varallo e Pombia e che significherebbe spareggio con il Ce. Ver. Sa. Ma. che inizia il secondo tempo rendendosi pericoloso al 2' con Golzio che viene brillantemente smarcato dal talentuoso Dos Santos e tira colpendo la base del palo alla sinistra di Barantani. Al 4' bella azione Ambrosiani - Beretta - Bortoletto e il tiro del centravanti è deviato in corner.  All'8' primo cambio nello Stresa con Gnemmi che sostituisce Moia. Al 9' c'è una progressione solitaria di Poletti sulla fascia destra, arriva sul fondo, ma è ostacolato e l'occasione sfuma. Al 10' altra occasione fallita da Umeroski: Guzzone sulla destra salta Zaitouni e Lego, crossa verso il centravanti che con la porta spalancata sbaglia il tempo per l'approccio con la sfera e la difesa stresiana libera. All'11' contrasto in area tra Zaitouni e Guzzone, con la sgusciante ala destra che rimane dolorante a terra, ma anche qua l'arbitro non segnala nessuna infrazione. Al 16' punizione di Bortoletto che serve Beretta. L'attaccante avanza verso La Fontana che ribatte di piede il pericoloso tiro del fantasista in maglia rossa. Al 18' altro pericolo per lo Stresa: Guzzone passa ad Umeroski che allarga a Dos Santos, tiro a botta sicura nel numero 8 che si infrange sulla traversa. Al 21' lo Stresa passa in vantaggio: Ambrosiani riceve palla sulla destra e si invola verso La Fontana che capitola per la seconda volta. Al 23' Albertini è costretto a sostituire per infortunio Guzzone e viene rilevato da Catto, mentre nello Stresa Di Carlo prende il posto di Poletti e un minuto prima c'è stato il debutto in prima squadra dell'ucraino Chyruk che prende il posto di Motta. Al 25' punizione centrale di Golzio che Barantani abbranca senza difficoltà. Al 27' il Ce. Ver. Sa. Ma perviene al pareggio: Dos Santos serve Catto che elude il fuorigioco e può battere in diagonale Barantani. I biellesi alzano il baricentro per conquistare i 3 punti  attendendo buone notizie da Omegna. Al 31' Umeroski che oggi non ha avuto il giusto feeling col gol viene rilevato da Zerbola e proprio il nuovo entrato al 33' su corner di Golzio manda la sfera sopra la traversa. Sempre da un tiro dalla bandierina del numero 10, arriva il colpo di testa di Gallo che al 36' permette ai lanieri di segnare il 3-2. Punteggio con cui termina l'incontro e che si verifica con le stesse dinamiche ad Omegna, permettendo così alla squadra di Tabozzi di vincere il campionato.

 

TABELLINO

STRESA: Barantani, Tasin, Manzini, Lego, Moia (8'st Gnemmi), Zaitouni, Ambrosiani, Motta (22'st Chyruk), Bortoletto, Beretta, Poletti (23'st Di Carlo).

A disposizione: Clemente, Minocci, Maffioli. Allenatore: Antonello Foti

CE. VER. SA. MA : La Fontana, Tshibangu, Zappa (22'st Achino), Antoniotti, Gallo, Ferrero, Guzzone (23'st Catto), Dos Santos, Umeroski (31'st Zerbola), Golzio, Acquadro.

A disposizione: Bifermino, Teagno, Gili, Bozino.

Allenatore: Giuseppe Albertini.

Marcatori: pt: 26' Guzzone, 33' Bortoletto (rig.). St: 21' Ambrosiani, 27' Catto, 36' Gallo.

Arbitro: Davide Laratro di Torino.

Assistenti di linea: Lorenzo Orlando di Torino e Luca Cinato di Nichelino.

Ammonito: Poletti.

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2018

Template by Joomla 2.5 Templates