Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

I RISULTATI DELLE GIOVANILI BLUES

Una vittoria, un pareggio e una sconfitta è il bilancio del pomeriggio in trasferta del settore giovanile stresiano.

Gli Esordienti di Maurizio Ratto conquistano a Cireggio un'altisonante vittoria. Il primo tempo se lo aggiudicano per 2-0 grazie ad una doppietta del capitano Alessandro Scorzelli. La seconda frazione è ancora più scintillante, con un tris di marcature che portano ancora la firma di Scorzelli, Nicolò Giop in area di rigore e poi Francesco Bagnacavalli con uno strabiliante tiro spettacolare da fuori area che si è andato a infilare sotto l'incrocio dei pali. Gli ultimi 20 minuti hanno visto prevalere i cusiani padroni di casa per 2-0. Si sottolinea la prestazione da migliore in campo di Francesco Rizzo.

I Pulcini misti sono scesi in campo a San Bernardino Verbano contro la Victor Intra. I padroni di casa hanno vinto 1-0 il primo tempo, poi la squadra di Raffaele Griggi ha dettato legge nel secondo quarto d'ora grazie alle reti Gregorio Donghi ed Edoardo Lomazzi. Senza gol l'ultima frazione.

A Baveno è andato in scena l'atteso derby dei Pulcini fra la squadra di patron Zacchera con la maglia bianconera di stile Juve e i "Blues" di Stefano Ferrario in tenuta gialla. Nel primo tempo Palese è a difesa dei pali, Osmani al centro della difesa, supportato ai lati da De Giovannini e Bellani, Paolo Vidoli e Filippo Ferrario giocano alle spalle di Martin Maffezzoli. Al 6' Tessarolo lancia in profondità Covetta, ma Palese è abile ad anticiparlo in uscita a terra. Al 7' Vidoli per Maffezzoli, diagonale sul fondo. All'8' tiro alto di Cautiero. Al 9' Cautiero per Doro che mentre sta per calciare in porta, si vede arpionare il pallone da Bellani che permette a Palese di custodire la sfera. Un minuto dopo Covetta per Cattaneo che tira alto. All'11' prosegue il dialogo fra i numeri 9 e 11 e Ferrario riesce a salvare in angolo. Corner di Cattaneo, tiro di Cautiero, la palla giunge a Palese che se la vede sfuggire e per poco non entra in porta e poi sfera in angolo. Stavolta Cautiero ci prova a svettare di testa, ma palla sul fondo. Non succede più nulla fino al termine del primo tempo, con il portiere Zaninetta pressochè inoperoso e con gli exdi turno, i gemelli Sardo che registrano al meglio la retroguardia. Nel secondo tempo spazio a Falciola in porta, Osmani e Silva Batistela in terza linea, Santamaria, Barberis e Farrauto a centrocampo, Vidoli prima punta.  Dopo 10 secondi tiro alto di De Benedittis. Al 3' grande azione in velocità di Vidoli, che prende palla a centrocampo ad Alessandro Sardo e scocca il tiro che il portiere Inglima mette in angolo. Al 4' altra conclusione di Vidoli e Tessarolo si salva in corner. Al 6' tiro al volo di Silva Batistela fuori misura. All'8' Santamaria sbroglia la mischia in area e devìa in calcio d'angolo. Al 10' Farrauto serve Vidoli, tiro sul fondo. Al l'11' dalla linea di centrocampo parte un tiro cross di De Benedittis, Falciola non afferra nel modo esato e la palla gli sfugge, sul palo vicino è appostato Rasente, tiro che Falciola se lo vede ribattere addosso e poi finisce in fondo al sacco.  Lo Stresa non demorde e un minuto dopo Vidoli saggia i riflessi di Inglima che gli respinge in corner il tiro a botta sicura. Dalla bandierina va Bellani. tiro troppo debole di Farrauto e facile preda del portiere di casa. Si chiude il tempo con la vittoria di stretta misura dei bavenesi.

Nell'ultimo tempo torna Palese in porta, Bellani, Osmani e Silva Batistela in difesa, Ferrario e Cazacu  dettare i tempi, con Maffezzoli da rifornire in attacco.  Al 3' tiro fuori di Bellani. Al 7' salvataggio di Palese su Doro e poi tiro alto di Cattaneo. Al 5' Mafezzoli serve Cazacu che vede parato il suo tiro.  Al 7' è ancora Palese a chiudere la porta, stavolta su tiro di Cautiero. Pochi istanti dopo Cazacu e Batistela avvicendati da Vidoli e Barberis. All'8' tiro di Cautiero, corta respinta di Palese e tap in vincente di Doro. Ma i Piccoli Blues non si danno per vinti e al 10' trovano il pareggio grazie a una punizione imprendibile di Bellani che si infila sotto l'incrocio alle spalle del portiere. Ma l'emozioni non sono terminate e al 13' tiro fuori di Ferrario. Lo Stresa è troppo sbilanciato e Doro ne approfitta per battere nuovamente Palese: 2-1 che pesa troppo per i borromaici, ma che è la sgradita realtà. Poi si svolge il quarto tempo risolto da un gol di Maffezzoli. Lo Stresa tornerà in campo mercoledi                                                         

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates