Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

POMERIGGIO DI FESTA AL "FORLANO" CON ESORDIENTI E PULCINI

Prima giornata dei campionati Esordienti e Pulcini. Successi sul San Francesco per le squadre di Maurizio Ratto e Stefano Ferrario. Prevale il Vogogna nella partita dei Pulcini misti.

Il bel calcio, lo sport genuino e tante famiglie felici sono stati gli ingredienti del pomeriggio calcistico allo stadio "Forlano", in cui sono scese in campo le squadre Pulcini ed Esordienti. Ad inaugurare questa fase autunnale i bambini allenati da Stefano Ferrario che hanno battuto il San Francesco, allenato da Edoardo Buraglia, che a Stresa ha guidato gli Esordienti nel 2015/2016. Paolo Vidoli e Vittorio De Giovannini hanno risolto la pratica nel primo tempo. Il biondo attaccante si è preso tutta la scena nella seconda frazione, segnando entrambe le reti,  mentre l'ultimo tempo ha visto sempre il successo "Blues" , ma per 2-1 con reti dei due sostenitori nerazzurri De Giovannini e Martin Maffezzoli. Un inizio con il vento in poppa e sabato c'è l'ostica trasferta in Ossola a Masera.

Debutto amaro per i Pulcini misti di Raffaele Griggi, superati nel punteggio dal Vogogna. La squadra allenata da Davide Fornari ha vinto tutti i tre tempi, con il punteggio di 2-0, 4-1 e 5-0. L'unico gol "Blues" porta la firma di Lorenzo Calì. Sabato prossimo trasferta in terra cusiana ad Agrano.

L'ultima squadra a scendere in campo è stata quella degli "Esordienti misti" che ha affrontato il San Francesco allenato da un altro ex di giornata, Donato Larotonda.  Partita vibrante, anche se sono stati soltanto i due gol segnati, uno da Alessandro Scorzelli nel primo tempo e uno da Tommaso Ciocca nel terzo . A reti inviolate si è concluso il secondo e così la porta stresiana è rimasta imbattuta. Da segnalare un gesto di fair play che ha visto protagonista il giocatore verbanese Manuel Bigotta che ha interrotto un azione che lo stava vedendo lanciato a rete, per soccorrere lo stresiano Martin Motta, rimasto dolorante a terra, dopo un contrasto di gioco. Per questo gesto, il ragazzo con la maglia numero 6 è stato premiato con la green card. E' terminata in parità la sfida agli shoot out che ha fatto da preludio alla partita. Sabato prossimo, i ragazzi allenati da Maurizio Ratto giocheranno in trasferta a Cireggio.

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2018

Template by Joomla 2.5 Templates