Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

SETTEBELLO DELLA JUNIORES

La Juniores dello Stresa vince 7-1 l'amichevole disputata a Meina contro il Gravellona. Triplette per Bottazzi e Squillaci e primo storico gol di Konate.

Approfittando della pausa del campionato, i ragazzi di Borroni hanno giocato questo pomeriggio un'amichevole a Meina contro il Gravellona San Pietro allenato dall'ex centrocampista di Verbania e Omegna Daniele Agostini.

Guizzardi in porta Maseroli, Picariello, Riva e Martino a comporre l'asse difensiva, Konate, capitan Rampi, Scalabrini e  Legnani a centrocampo, Bottazzi con Squillaci in attacco. Al 9' borromaici in vantaggio, con una pregevole azione, tutta al volo, partita dal piede sinistro di Martino, proseguita da Squillaci e finalizzata al meglio da Bottazzi che incassa sotto l'incrocio: 1-0. Un minuto dopo Squillaci serve Konate, tiro dell'ivoriano che finisce fuori. Al 19' Picariello spinge Bruno in area e viene fischiato il penalty per gli arancioni. Sul dischetto va Olivieri che spiazza il portiere stresiano. Al 26' Stresa di nuovo in avanti: magistrale cross da sinistra di Martino e Squillaci stacca con precisione: 2-1. Al 33' Bruno ci prova dalla distanza e sfiora il palo. Al 34' Beltrami per Ladel che tira alto. Al 35' tiro dal vertice sinistro dell'area di Squillaci e para il portiere Romano. Al 38' Bottazzi entra in area e appoggia verso Squillaci che trova il momento giusto per insaccare sotto la traversa: 3-1. Al 41' Martino per Squillaci che spizzica di testa per l'accorrente Sekou Konate che può siglare il 4-1 e festeggiare il suo primo storico gol, seppur in amichevole, con la maglia dei "Blues". Al 43' il numero 11 si trasforma in prezioso assist man per Bottazzi, che nell'area piccola schiaccia di testa e segna il 5-1. Nella ripresa c'è spazio per Alessi, Silivestro, Salviato, Perini e Aversa. Maseroli non rientra più a causa di una contusione sul fianco, rifiatano in panchina per poi rientrare nel corso della ripresa Picariello, Riva, Legnani e Konate. Al 3' Squillaci sigla il suo terzo gol che vale il parziale 6-1. Al 5' punizione alle stelle di Salviato. Al 12' Alessi smarca Squillaci che vede neutralizzato il suo tiro dal portiere. Un minuto dopo, il numero 12 tocense para il tiro di Aversa. Al 14' diagonale di Perini che termina in fallo laterale. Al 20' altro rigore per il Gravellona, con Beltrami che dopo essere stato atterrato, va a battere dagli undici metri, ma il suo diagonale colpisce il palo. Veloce ripartenza e Bottazzi è micidiale nel segnare anch'egli la tripletta e fissare il 7-1. Al 23' Aversa per Perini, che calcia abbondantemente alto. Al 25' si destreggia Perciante che mette in movimento Ladel, traversa. Al 27' malinteso fra Perini e Salviato, ne approfitta Beltrami, solo davanti a Guizzardi mette clamorosamente fuori. Al 35' Riva innesca Bottazzi che ci prova da fuori area, ma conclusione che finisce a fondo campo. Al 36' Albieri, tornato in campo dopo due mesi di assenza, scambia con Riva che mette verso il centro area, ma Bottazzi manca l'appuntamento sotto porta. Al 38' Riva per Bottazzi che allunga per Salviato, diagonale che sfiora il palo più lontano. Al 40' pallonetto di Aversa che termina fuori. Al 42' Riva per Albieri, tiro centrale che sorvola la traversa. Al 45' Albieri per tre volte prova il tiro, ma trova sempre l'opposizione della difesa ospite che poi mette in corner. Finisce così 7-1 e poi nello spogliatoio Blues si può fare festa per i 19 anni compiuti ieri dal capitano Manuel Rampi.

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates