Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

SERIE D: ASPETTANDO SESTRI LEVANTE - STRESA

Domenica 3 marzo alle ore 15, sul sintetico "Giuseppe Sivori" di Sestri Levante, i "Blues" saranno ospiti dei "corsari" rossoblu  allenati da Costanzo Celestini.

Nella prima domenica di marzo lo Stresa effettuerà a Sestri Levante l'ultima trasferta stagionale in Liguria. Nelle altre cinque domeniche in riva al mare, ha ottenuto un solo pareggio a Genova il 4 novembre contro il Ligorna, mentre è tornata senza punti dai campi di Fezzanese, Lavagnese, Savona e Unione Sanremo. Contro la squadra allenata da Costanzo Celestini, il 10 novembre è arrivata la prima e finora unica vittoria interna per i Blues, con gol decisivo di Boubacar Diaw. La settimana di questa importante sfida nel giro di boa della fase discendente del campionato, si è aperta con l'esonero dell'allenatore Luca Colombo. La conduzione della squadra è stata affidata al preparatore dei portieri Diego Mora, già responsabile della prima squadra nelle due partite successive alle dimissioni di Cesare Rampi ad inizio dicembre. Con il tecnico borgomanerese è anche arrivata l'8 dicembre a Bra l'ultima vittoria in assoluto. Sono passati quasi tre mesi e i Blues, per nutrire ancora speranze di agganciare un posto nei play out, non possono più perdere troppi punti, sono attesi da nove finali e la prima è questa contro i "corsari" che si trovano in undicesima posizione con 30 punti. Hanno vinto 8 volte, 6 sono i pareggi e 11 le sconfitte. Hanno segnato 27 gol e ne hanno subiti 36. In casa hanno ottenuto 21 punti, battendo Fezzanese, Chieri, Borgaro, Arconatese, la capolista Lecco e la Pro Dronero. Hanno pareggiato contro Caratese, Bra e Lavagnese, mentre al "Sivori" hanno fatto bottino pieno Borgosesia, Unione Sanremo, Casale e Savona. Lontano dalle mura amiche hanno vinto sui campi di Milano City e Chieri, pareggiato a Savona, Inveruno e Sarzana contro la Fezzanese. Oltre che al "Forlano" nel match di andata, hanno perso in casa di Casale, Lavagnese, Pro Dronero, Ligorna, Borgosesia e Caratese. Miglior realizzatore è l'attaccante classe 1985 Andrea Croci che vanta una lunga esperienza nelle squadre liguri e una breve parentesi nell'estate 2013 al Borgomanero. Nella sessione del mercato di dicembre, sono arrivati l'attaccante Alessandro Carnicelli (1999) svincolato dal Cesena, i centrocampisti Davide Buffo (2001) dal Torino e Guido Bennati (1994) dall'Albissola. Dalla matricola di Lega Pro è giunto anche il difensore Davide Sancinito (1987). Sempre nel reparto arretrato è giunto il ventiseienne Sebastiano Molinari, ex Vastese, che domenica sarà assente per infortunio, così come il terzino Francesco Mautone (1985) arrivato dal Ciserano e il trentenne esterno di centrocampo Stefano Pondaco. Rispetto alla partita di andata non ci sono più il difensore Federico Testoni andato alla Vis Pesaro, gli attaccanti Luca Caboni e Marcello Mancosu approdati in Sardegna, rispettivamente in Eccellenza all'Arbus e in Promozione ai cagliaritani del San Marco Assemini 80. Il marocchino Mostafa El Khayari è rimasto in serie D, spostandosi di 6 chilometri a Lavagna, dove è già andato a bersaglio 2 volte. Nello Stresa assenti Kleidj Hado, operato ieri alla caviglia e Alessandro Bratto, che dovrebbe tornare a disposizione dopo la sosta in programma il 10 marzo.

 

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates