Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

JUNIORES NAZIONALE: STRESA - CHIERI 0-6

La capolista Chieri vince 6-0 a Baveno contro la Juniores stresiana. Nel primo tempo reti di Di Sparti, Alan Rossi e Bianco, nella ripresa Di Sparti su rigore, Bianco e De Grandis.

La squadra di Borroni si arrende anche alla capolista Chieri, che fatica 26 minuti prima di sbloccare la parità iniziale e poi amministra senza difficoltà per ottenete la quindicesima vittoria stagionale

La cronaca della partita a cura di Andrea Marguglio

I Blues in tenuta rossa  a strisce orizzontali bianche si presentano con Guizzardi in porta, Alessi e Martino terzini, Maseroli e riva centrali, capitan Rampi a centrocampo con Scalabrini, Perini e Legnani. Squillaci e Onaghise formano il tandem d'attacco. Rossi ancora in panchina a causa dei postumi di un infortunio, assenti per motivi diversi Albieri, Aversa, Markolaj, Salviato e Scibetta. Mister Pecorari risponde con Maggi fra i pali, Nouri, Pia, Fiore e Fasano in difesa, Benassi, Trevisan e Ozara in mediana, Di Sparti trequartista alle spalle di Bianco e A. Rossi.

Gli ospiti prendono subito l'iniziativa e dopo due minuti ci deve pensare Maseroli a salvare in extremis su A. Rossi, ben lanciato da Bianco. Al 4' Di Sparti lancia sulla destra A. Rossi, entra in area, serve in mezzo, ma non interviene nessuno dei suoi compagni. Al 9' Bianco per Benassi che da distanza ravvicinata calcia alto. All'11' lunga punizione di Trevisan e Guizzardi si allunga a smanacciare in corner. Al 14' l'estremo difensore borromaico è sicuro nella presa su un' altra insidiosa punizione da lontano, stavolta dalla sinistra e calciata da Di Sparti. Al 17' Bianco soffia il pallone a Riva, si invola in area e Guizzardi intercetta. Al 21' Guizzardi vola a devìare sopra la traversa il tiro dalla distanza di Di Sparti. Al 21' corner dell'onipresente numero 10, stacco nell'area piccola di Fiore e sfera a fondo campo. Al 26' scambio sulla destra di Nouri per Bianco, la difesa stresiana non allontana e solo davanti alla porta c'è  Di Sparti che insacca per l'1-0 dei torinesi. Passa appena un minuto ed è Alan Rossi che sempre nell'area piccola raccoglie il perfetto assist di Ozara e sigla l'immediato raddoppio. Al 31' corner da destra di Trevisan, svetta di testa Fiore, palla alta. Dopo le ammonizioni al 39' di Maseroli e al 42' di Di Sparti, si arriva al 45' con A. Rossi che si invola in area, scarta Guizzardi e tira, ma trova Maseroli, ultimo ostacolo che mette in angolo. Dalla bandierina va Di Sparti, ponte aereo di Fiore sul secondo palo e Bianco appostato nell'area piccola non ha difficoltà a segnare lo 0-3.

Nella ripresa prosegue il monologo in maglia azzurra: dopo 53 secondi discesa centrale di Benassi e salva Riva in corner. Al 2' Ozara per A. Rossi che anticipa Maseroli e calcia sull'esterno della rete. Al 3' si fa vedere a sinistra Rampi, lungo cross per Scalabrini a centro area, ma Maggi fa valere le sue lunghe leve e afferra la sfera. Al 5' Alessi atterra A. Rossi appena entrato in area. Calcio di rigore che Di Sparti mette alla destra di Guizzardi, 0-4. All'8' Pia per Benassi che calcia poco distante dal palo. Al 9' Bianco per A. Rossi e Guizzardi mette in corner. Di Sparti viene sostituito da Vigo e dalla bandierina va Trevisan, Bianco è tutto solo davanti a Guizzardi e sigla la sua personale doppietta, che vale il 5-0 per la propria squadra. Al 15' doppio cambio nel Chieri con Pia e Benassi che vengono rilevati da Bechis e Morone. Al 17' ci prova Squillaci con una potente punizione, ma Maggi respinge. Al 18' Scalabrini per Onaghise, tiro innocuo che termina sul fondo. Al 19' Alan Rossi lascia il posto a Ventafridda. Al 22' nello Stresa Alessi viene avvicendato da Konate, mentre vi è anche la sostituzione fra i portieri, con Guizzardi che lascia la porta da difendere a Pedretti che in dieci minuti nega per tre volte la gioia della tripletta personale a Bianco. Nell'ultimo quarto d'ora c'è spazio per ulteriori cambi, con De Grandis per Trevisan fra gli ospiti, Picariello per Legnani e Bottazzi per uno stremato Scalabrini. Al 35' lo Stresa riesce anche a segnare con Martino che dai 20 metri fa partire un fendente che il portiere Maggi non trattiene e se lo porta oltre alla linea, ma il segnalinee di destra annulla per fuorigioco. Al 41' il Chieri segna l'ultima rete con il neo entrato De Grandis, lasciato solo a centro area a raccogliere il preciso assist da sinistra di Vigo. Finisce così con un passivo di 6 reti per lo Stresa, alla settima sconfitta consecutiva, che mercoledì pomeriggio recupererà la partita rinviata a Dronero, mentre i torinesi centrano il nono successo di fila e volano sempre di più in testa alla classifica, con 6 punti di vantaggio sulla Caronnese, sconfitta a Voghera.

TABELLINO

STRESA SPORTIVA: Guizzardi (22'st Pedretti), Maseroli, Martino, Riva, Rampi (Cap.), Alessi (22'st Konate), Perini, Scalabrini (36'st Bottazzi), Squillaci, Onaghise, Legnani (32'st Picariello).

A disposizione: Silivestro, N. Rossi. Allenatore: Roberto Borroni

A.S.D CALCIO CHIERI: Maggi, Nouri, Fasano, Trevisan (30'st De Grandis), Pia (15'st Bechis), Fiore, Benassi (15'st Morone), Ozara, Bianco, Di Sparti (9'st Vigo), A. Rossi (19'st Ventafridda).

A disposizione: Maggiolo, Bellocchio. Allenatore: Marco Pecorari.

Direttore di gara: Andrea Sacco di Novara

Assistenti di linea: Fabio Annè e Lorenzo Gardini di Novara

Reti: pt 26' Di Sparti, 27' A. Rossi, 45' Bianco. St: 5' Di Sparti (rig.), 10' Bianco, 41' De Grandis.

Ammoniti: Maseroli, Di Sparti, Perini

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates