Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

JUNIORES NAZIONALE: ASPETTANDO STRESA - CHIERI

Sul sintetico di Baveno, sabato pomeriggio alle ore 15 la Juniores stresiana ospita la capolista Chieri.

In attesa del recupero della quinta di ritorno a Dronero, programmato per mercoledì 13 febbraio alle ore 15, i ragazzi  allenati da Roberto Borroni sabato pomeriggio attendono la visita della capolista Chieri. Si giocherà allo stadio  "Galli" di Baveno, sul fondo sintetico come nella sfida di andata allo stadio "Pavia" della cittadina torinese, in cui gli azzurri si imposero 4-0. La squadra allenata da Marco Pecorari ha sempre vinto davanti al proprio pubblico, oltre al match contro i borromaici del 20 ottobre, ha prevalso 6-0 sulla Pro Dronero, 4-2 contro Inveruno e Milano City, 6-1 sull'OltrepoVoghera, 1-0 sulla Caronnese, 4-1 sul Borgaro, 4-0 sul Cuneo e 3-1 nel recupero di ieri con l'Arconatese, che ha permesso di isolarsi in testa alla classifica, in attesa che la Caronnese recuperi la propria partita contro l'Inveruno. In trasferta ha ottenuto 19 punti, pareggiando 4-4 a Borgaro nel turno inaugurale e 3-3 a Cuneo, ininfluente per la classifica. Poi ha vinto 3-1 ad Arconate, 5-0 a Bra e Casale Monferrato, 3-0 a Pavia e Dronero, 1-0 a Inveruno. L'unica sconfitta si è registratata il 10 novembre a Borgosesia, con i granati di Alberti che si sono imposti 2-0. E'' stata quella l'unica partita in cui i torinesi non hanno segnato. Sono 56 le reti all'attivo, con Bianco e De Riggi autori entrambi di 10 sigilli personali, poi Di Sparti e De Mitri, andato a dicembre al Chisola con 7, Nouri con 5, Candiotto con 4, Ventafridda con 3, Bellocchio, Benassi, De Grandis e Ozara con 2, Fasano, Giodice, Moroni, Vergnano e Zizzo con un gol a testa e in aggiunta anche due autoreti del Borgaro. Numeri altisonanti per una squadra che nel 2014 si è laureata campione d'Italia Juniores e ha anche vinto il proprio campionato a livello interregionale negli ultimi due anni. La squadra borromaica che si appresta ad affrontare questa prestigiosa sfida, viene da 6 sconfitte consecutive e proverà anche contro un difficile avversario ad interrompere questa lunga striscia negativa.

Foto Gallery Storica

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates