Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

SERIE D: SAVONA - STRESA 2-0

La doppietta di Virdis, prima su rigore(17'pt) e poi con un gol a fil di palo nella ripresa(2'st) regalano i tre punti al Savona. Brutta la prestazione dei Blues chenon sembrano mai entrare in partita.

Lo stadio Bacigalupo fa da cornice dalla sfida tra Savona e Stresa. Le due squadre sono separate in classifica da un abisso, ma entrambe scendono in campo oggi per i tre punti. La sconfitta nel derby della scorsa settimana ha provocato un grande malcontento tra i tifosi. Mister Grandoni schiera i suoi con un 4-4-2 dove Fiory è messo a difesa dei pali, Cambiaso, Venneri, Guarco e Grani sono gli interpreti della difesa, Tognoni, Degl’Innocenti, Torelli e Kallon agiscono a metà campo alle spalle di Piacentini e Virdis. Mister Luca Colombo segue i ragazzi dala tribuna, ha asciato a Diego Mora il compito di guidarli dalla panchina, dopo l’assurda squalifica comminatagli dal direttore di gara della scorsa partita. In porta torna Barantani, davanti a lui, complici le  assenze per squalifica e infortuni (mancano infatti Bratto, Frascoia, Papini e Diaw quest’oggi) Gilio agisce sulla destra, Feccia si posiziona in mancina e la coppia centrale è formata da Rosato e Vecchio, l’ultimo arrivato in casa Blues. A centrocampo viene avanzato Agnesina, che torna in un ruolo che ben conosce, supportato sulla destra da Battistello e con Vanzan a sinistra. Il tridente offensivo è formato da Scienza, ex della gara, Armato e Scibetta.

Il Savona spinge subito sull’acceleratore, ma al 9’ è lo Stresa ad avere l’occasione per provare un’incursione in area, con Agnesina che da calcio piazzato potrebbe creare l’occasione giusta per Armato, che però dalle retrovie non arriva ad incornare in area. All’11’ il Savona ci prova con Tognoni, il suo tiro è ribattuto e sul rimbalzo arriva Piacentini che prova la semirovesciata. La palla però esce. Al 13’ Battistello viene atterrato da Torelli che riceve il giallo.  Sulla palla si posiziona Agnesina, ma la battuta è bassa e viene mandata in corner dalla barriera. Dalla bandierina va Agnesina, ma la battuta non ha fortuna. Al 16’ episodio che determina il vantaggio del Savona: da una mischia in area rimane a terra Venneri. Il direttore tra le proteste indica il dischetto e Virdis, da vero cecchino, batte Barantani per l’1-0. Al 35’ ci prova Scienza dalla destra con una incursione solitaria verso l’area di Fiory,ma il tentativo di tiro a chiudere sul primo palo fallisce.

Al 2’ Il Savona raddoppia con il solito Virdis che, servito in area da Piacentini, infila Barantani a fil di palo. 2-0. All’8’ ci prova Scienza che però trova la parata di Fiory. Al 12’ Bacigalupo subentra a Piacentini ed è subito protagonista con un colpo di testa che al 13’ colpisce la traversa di Barantani. Al 16’ Bacigalupo scocca un traversone che però non trova compagni in prossimità dei pali di Barantani. Al 17’ punizione per  il Savona, la batte Degl’Innocenti, Armato libera la sua area e manda n corner. Dalla bandierina ancora Degl’Innocenti, Guarco prova a deviare a rete ma colpisce la base del palo. Lo Stresa inserisce Tuveri, Lopergolo e Gitteh al posto di Gilio, Vanzan e Scibetta. Al 30’ Scienza fa tutto da solo e va al tiro: la palla colpisce violentemente il palo e rimbalza tra le braccia del portiere. Al 45’ Barantani su Bacigalupo si esprime in una grande parata.Non succede più nulla, il Savona vince 2-0.

 

SAVONA: Fiory, Cambiaso, Grani (22’st Grandoni), Venneri, Torelli (39’st Garbini), Guarco, Tognoni (31’st Lombardi), Degl’Innocenti, Kallon, Piacentini (12’st Bacigalupo), Virdis (44’st Muzzi).

A disposizione: Gallo, Vittiglio, Bisso, Federico.

Allenatore: Alessandro Grandoni

STRESA: Barantani, Gilio (21’st Tuveri), Feccia, Agnesina, Vecchio, Rosato, Vanzan (21’st Lopergolo), Battistello (32’st Telesca), Armato, Scienza (32’st Hado), Scibetta (22’st Gitteh).

A disposizione: Bertoglio, Maseroli, Junca, Squillaci.

Allenatore: Luca Colombo (in panchina Diego Mora)

DIRETTORE DI GARA: Nicola Di Giovanni di Caserta

ASSISTENTI: Mazzeo Andrea di Busto Arsizio e Alessandro Calefati di Saronno

RETI: 17’pt Virdis (rig), 2’st Virdis

AMMONITI: Torelli, Virdis, Bacigalupo, Gilio

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates