Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

JUNIORES NAZIONALE: STRESA - CASALE 0-2

Due rigori di Osellame condannano la Juniores dello Stresa alla sconfitta interna contro il Casale.

La Juniores borromaica incassa la sesta sconfitta consecutiva. Un rigore per tempo di Osellame decidono la sfida del "Forlano", in cui i ragazzi di Borroni si propongono di più in fase offensiva, ma non riescono ad essere incisivi sotto porta.

 

La cronaca della partita a cura di Andrea Marguglio

Entrambe le squadre hanno un organico ridotto: Stresa senza il portiere Pedretti impegnato in uno stage a Cava Dei Tirreni, lo squalificato Maseroli, Albieri operato nei giorni scorsi per un problema all'orecchio, danno forfait Alessi, Aversa, Markolaj, mentre Rampi e Rossi si accomodano in panchina, ma non sono utilizzabili e Salviato è presente, ma non è riuscito ad allenarsi in settimana a causa dell'influenza. Guizzardi è in porta, l'inedita difesa è composta da Riva e Martino esterni, Picariello e Silivestro centrali, Konate vertice basso del rombo di centrocampo, Scalabrini e Legnani ai lati e Perini vertice alto. Squillaci e Onaghise in attacco. I nerostellati, senza gli squalificati Di Battista e Boarino, si presentano con Tarlev fra i pali, Marchetti, capitan Oppezzo, Olearo e Bettonte nel quartetto arretrato, Rrushi, Osellame, Giarola e Giacchero nella linea mediana, Myrta e Sall le due punte.

Passano 110 secondi è c'è il primo episodio rilevante: Riva non allontana la sfera dall'area, calcia Bettonte e Scalabrini con le braccia larghe, tocca il pallone. Calcio di rigore che Osellame insacca alla destra di Guizzardi. Lo Stresa ingrana dopo un quarto d'ora e al 17' cross da sinistra di Martino, svetta Scalabrini nell'area piccola e sfiora il palo alla sinistra di Tarlev. Al 20' punizione di Squillaci, ribatte Giacchero, poi ci prova Silivestro da oltre 25 metri, ma Tarlev neutralizza senza difficoltà. Al 36' Konate scambia con Onaghise che converge verso Squillaci, tiro dal limite dell'area sopra la traversa. Sempre il centravanti in maglia gialla si fa notare dopo 70 secondi dall'inizio del secondo tempo e fa un pallonetto con Tarlev in uscita, ma colpendo di collo pieno indirizza la palla sul fondo e non verso la porta rimasta sguarnita. Al 5' punizione di Giarola per Myrta che calcia a rete, ma Picariello sventa in corner. All'8' Starno sostituisce Sall che non è riuscito a fare valere le considerevoli doti atletiche. Al 10' grande lavoro sulla sinistra di Onaghise, entra in area e l'invitante assist non è raccolto a centro area da nessuno dei suoi compagni. All'11' preciso corner di Legnani, stacca Squillaci nell'area piccola, ma palla di poco sopra la traversa. Al 13' Marchetti lascia il posto a Tornari. Al 15' Myrta supera Martino e Picariello e mentre sta arrivando a fondo campo è atterrato. Secondo rigore per gli ospiti e ancora Osellame non fallisce: 0-2. Al 18' Sigaudo avvicenda Bettonte, mentre Bottazzi rimpiazza Perini. Al 19' il Casale ha l'occasione per il colpo del definitivo  ko: discesa a destra di Osellame, serve in area Starno che angola troppo il tiro e finisce fuori. Al 21' Giacchero termina la propria partita e lo rileva Kolaj. Al 31' Squillaci ci prova su punizione, ma alza troppo la mira. Pochi istanti dopo Salviato subentra a Konate. L'ex di Lesa e Borgosesia si posiziona in attacco, a supportare Bottazzi e Onaghise, mentre Squillaci gioca alle loro spalle. Proprio il neo entrato, si destreggia bene su assist di Onaghise, va al tiro dal limite dell'area, ma Tarlev blocca la sfera. Al 35' corner di Tornari e Martino di schiena chiude lo specchio della porta a Kolaj. Al 37' cross di Tornari e Riva devìa in corner il tentativo di Myrta. Al 39' Onaghise parte in contropiede, ma non viene finalizzato nel modo giusto. Sul ribaltamento di fronte, Picariello devìa in angolo il tiro di Kolaj. Dopo cinque minuti di recupero la partita si conclude. Per lo Stresa un altro boccone amaro da digerire in vista della sfida alla Pro Dronero, che oggi non ha giocato a Borgaro, mentre i monferrini conquistano il secondo successo esterno e si issano solitari in quinta posizione con 24 punti.

TABELLINO

STRESA SPORTIVA: Guizzardi, Riva, Martino, Konate (31'st Salviato), Picariello, Silivestro, Onaghise Scalabrini (Cap.), Squillaci, Perini (18'st Bottazzi), Legnani.

A disposizione: 14 Rampi, 15 Rossi. Allenatore: Roberto Borroni

F. B. C. CASALE: Tarlev, Marchetti (13'st Tornari), Bettonte (18'st Sigaudo), Osellame, Olearo, Oppezzo (Cap.), Giacchero (21'st Kolaj), Giarola, Myrta, Rrushi, Sall (8'st Starno).

A disposizione: 12 Ravetto. Allenatore: Michele D'Ambrosio

Direttore di gara: Marius Lazar di Ivrea

Assistenti di linea: Roberto Brivitello di Novara e Francesca Varriale di Cuneo

Reti: 2'pt Osellame (rig.), 15'st Osellame (rig.)

Ammoniti: Osellame, Oppezzo, Scalabrini, Myrta, Guizzardi

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates