Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

JUNIORES NAZIONALE: STRESA - OLTREPOVOGHERA 2-3

La Juniores stresiana viene battuta 3-2 dall'OltrepoVoghera. Nel primo tempo doppietta di Del Negro, inframezzata dal pareggio di Scibetta Nella ripresa Pasotti triplica e Onaghise accorcia le distanze.

Nella seconda giornata di ritorno lo Stresa Juniores sfodera la migliore prestazione stagionale, ma il risultato favorevole lo conquista l'OltrepoVoghera, che ottiene la seconda vittoria esterna e sale quota 19 punti in classifica. Nel primo tempo c'è il vantaggio di Del Negro dopo 10 minuti, al 13' pareggia Scibetta e al 15' viene annullato un gol a Bottazzi. Pochi secondi prima dell'intervallo gli ospiti si riportano in vantaggio, ancora con Del Negro, ragazzo di 17 anni che a settembre ha lasciato la sua famiglia e la residenza di Sant'Arsenio in provincia di Salerno, per tentare l'esperienza calcistica nel nord Italia ed è stato accolto dalla società di Stradella,  che gli ha dato la possibilità di giocare e studiare ed oggi davanti al papà, appena arrivato dalla Campania, ha avuto modo di segnare due gol. Nel secondo tempo, Stresa costantemente nella metà campo avversaria, riesce a dimezzare lo svantaggio con Onaghise, dopo che Pasotti nell'unica azione offensiva ospite di tutto il secondo tempo, aveva segnato il 3-1.

La cronaca della partita a cura di Andrea Marguglio


Dopo due mesi la Juniores torna  a giocare al "Forlano" e con uno splendido sole che emana gli ultimi raggi del pomeriggio, mister Borroni che non può disporre dello squalificato Martino, infortunati Perini e Picariello, schiera Guizzardi in porta, Maseroli, Silivestro, Salviato e Riva in difesa, Scibetta, Scalabrini, capitan Rampi e Albieri a centrocampo, Rossi e Bottazzi in attacco. Squillaci  tornato dopo la parentesi a Saronno e Piedimulera inizia in panchina. L'Oltrepo risponde con Pittaluga fra i pali, Lojacono, capitan Chierico, Ferrara e Mongelli nel quartetto difensivo, Caldarone, Zilocchi e Del Negro nella linea mediana, Macaluso, Pirone e Pasotti in attacco.

Al 6' discesa a sinistra di Pasotti, davanti alla porta manca il tocco risolutore Pirone, che però indietreggia e riesce a recuperare la sfera e calciare un potente tiro che si perde oltre l'incrocio dei pali più lontano. All'8' terzo corner per lo Stresa: Albieri per Salviato, il suo tiro toccato da Chierico e poi viene fischiato offside a Scibetta, nonostante Zilocchi fosse l'ultimo difensore prima della linea di porta. Al 10' pavesi in vantaggio: Pirone filtra centralmente per Del Negro che anticipa Guizzardi e infila nell'angolino. Lo Stresa non si abbatte e subito all'11' si propone con Scalabrini che da sinistra fa partire un cross sul secondo palo dove c'è Scibetta, che di testa spedisce sopra la traversa. L'appuntamento per il primo gol in maglia blues dell'ex di Baveno e Gozzano è soltanto rimandato di 120 secondi: lungo traversone da sinistra di Rampi, Ferrara ribatte, ma il numero 11 in maglia gialla non sbaglia  e mette alla destra di Pittaluga, 1-1. Al 15' Stresa nuovamente a segno: Rossi sguscia  a destra e serve Bottazzi a centro area che non sbaglia. Esultanza giustificata per il primo gol al "Forlano" del numero 7, ma dura soltanto pochi istanti, perchè il direttore di gara che inizialmente ha convalidato, dopo le proteste degli ospiti, consulta il suo assistente Belazri che aveva alzato la bandierina, senza trovare parere favorevole dll'arbitro, che però si ravvede e annulla la rete, scatenando le proteste locali. Al 25' esce per infortunio Pirone e viene sostituito da Pascucci. I borromaici cercano di mantenere il comando del gioco, ma non trovano altre grosse occasioni pericolose. La squadra di Seveso alza il baricentro negli ultimi 10 minuti e al 37' Pasotti in profondità per Macaluso, Guizzardi gli va incontro e l'attaccante in maglia rossa effettua un pallonetto che sorvola la traversa. Al 42' punizione di Caldarone e Guizzardi vola a deviare contro l'incrocio alla sua destra. Al 44' contropiede di Del Negro che però conclude sul fondo. La doppietta personale per il numero 10 è posticipata di pochi secondi, quando raccoglie l'assist di Pascucci e scocca con precisione alla sinistra di Guizzardi.

La ripresa inizia con il rasoterra di Scibetta dopo 90 secondi che finisce sul fondo. Al 4' è sempre il numero 11 che crossa da sinistra, Ferrara prolunga di testa verso il portiere e anticipa Rossi pronto a staccare. Al 7' Riva ci prova dai 25 metri e Pittaluga afferra con sicurezza. Un minuto dopo, secondo cambio forzato per gli ospiti, con Macaluso che viene sostituito da Migliavacca. Al 10' Albieri soffia il pallone a Pittaluga, ma il portiere riesce immediatamente a rimediare all'errore. Al 12' punizione di Rampi che sfiora il palo. Al 16' lunga punizione da destra di Rampi, Spizzicata di Scalabrini, Ferrara appoggia all'indietro di testa verso Pittaluga. Al 17' Squillaci sostituisce Rossi. Al 19' l'OltrepoVoghera incrementa il vantaggio: corner di Del Negro, Guizzardi allontana di pugno e Pasotti da oltre 20 metri fa partire un fendente che il portiere Blues non riesce ad intercettare e finisce alle proprie spalle. Al 23' tiro insidioso di Scibetta che rimbalza beffardamente davanti a Pittaluga che respinge e poi i suoi compagni difensivi liberano l'area. Al 27' Onaghise prende il posto di Bottazzi. Al 29' Riva si propone di gran carriera e calcia dai 25 metri sfiorando il palo. Venti secondi dopo è Scibetta che sempre da lontano conclude con un destro al volo, bloccato a terra da Pittaluga. Stresa in continua pressione e Onaghise è atterrato in area da Pascucci, ma per l'arbitro non è fallo. Al 34' Rampi, recupera palla, appoggia a Riva che smarca a centro area Onaghise e il nigeriano segna il suo primo gol stagionale, 2-3. All'assedio continuo si aggiunge Aversa che avvicenda Albieri. Al 37' Stresa vicino al pari:  lungo cross di Maseroli, Onaghise stoppa di petto e serve Squillaci che lambisce il palo. Il forcing dei padroni di casa è senza sosta, ancora un lungo spiovente di Maseroli, Scalabrini prolunga per Riva che calcia al volo sopra la traversa. Al 40' terzo infortunio per l'Oltrepo con Ferrara che abbandona la contesa e lo rimpiazza Peron. Al 42' spazio a Konate che rileva uno stremato e combattivo Scalabrini. Al 47' dirompente recupero su Peron da parte di Onaghise sulla destra, Squillaci cerca l'assolo personale e calcia sull'esterno della rete. Al 49' finisce la partita e lo Stresa pur uscendo a testa alta, deve incassare la quarta sconfitta consecutiva.

TABELLINO

STRESA SPORTIVA: Guizzardi, Maseroli, Riva, Silivestro, Rampi (Cap.), Salviato, Bottazzi (27'st Onaghise), Scalabrini (42'st Konate), Rossi (17'st Squillaci), Albieri (35'st Aversa), Scibetta.

A disposizione: Pedretti, Legnani, Markolaj. Allenatore: Roberto Borroni

OLTREPOVOGHERA: Pittaluga, Lojacono, Mongelli, Zilocchi, Chierico (Cap.), Ferrara (40'st Peron), Macaluso (8'st Migliavacca), Caldarone, Pirone (25'pt Pascucci),  Del Negro, Pasotti.

A disposizione: Spinella. Allenatore: Davide Seveso

Direttore di gara: Adam Collier di Gallarate

Assistenti di linea: Roberto Bernacchi e Faisal Belazri di Gallarate

Reti: 10' e 45' pt Del Negro, 13pt Scibetta, 19'st Pasotti, 34'st Onaghise 

Ammoniti: Chierico, Lojacono, Maseroli, Squillaci, Del Negro, Rampi

 

 

 

 

 

 

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates