Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

SERIE D: ASPETTANDO LAVAGNESE - STRESA

Seconda giornata di ritorno in serie D e i "Blues" di mister Colombo saranno impegnati in trasferta, ospiti della Lavagnese.

Dopo il pareggio di domenica scorsa al "Forlano" contro la Fezzanese, lo Stresa affronta la prima trasferta del 2019. Oltre 250 chilometri per sfidare alle ore 15 sul sintetico dello stadio "Edoardo Riboli" la Lavagnese, dodicesima in classifica con 21 punti. La squadra allenata da Luca Tabbiani ha segnato 27 gol e ne ha incassati 24, ha vinto 4 volte, in 9 partite ha diviso la posta in palio, mentre si è arresa a cinque squadre avversarie. Con l'Unione  Sanremo ha perso 2-1 domenica scorsa e 3-2 fra le mura amiche il 16 settembre, nell'unica sconfitta interna. Poi è tornata senza punti dalle trasferte di Arconate, Verano Brianza e Chieri. Ha vinto 1-0 a Busto Garolfo e 3-1 a Bra, in casa ha prevalso il 30 settembre per 3-0 sul Sestri Levante e 5-1 il 16 dicembre contro il Borgaro. I  bianconeri con il Ligorna con cui hanno  pareggiato 2-2, detengono il primato dei segni X, 9. Hanno avuto l'onore di essere la prima squadra ad avere fermato il 14 ottobre la capolista Lecco, tornata dalla Liguria con un 1-1, sono stati in grado di imporre il 2-2 al Savona allo stadio "Valerio Bacigalupo", conquistare l'1-1 mercoledì nel recupero di Dronero e con l'identico risultato tornare dal lago Maggiore, dopo il match d'andata al "Forlano", disputato il 23 settembre. Una partita entusiasmante decisa nei minuti finali, con il bomber EdoardoOneto, già 8 reti finora, a segno al 40' della ripresa e Boubacar Diaw che al sesto minuto di recupero ha consentito ai borromaici di ottenere il primo storico punto in serie D. Dopo la prima parte condotta stabilmente nelle parti medio alte di classifica, i troppi pareggi degli ultimi due mesi e un solo successo, hanno fatto scivolare la squadra al margine della zona play out. Nella sessione di mercato di dicembre sono arrivati il difensore Federico Botteghin (2000) dal Ligorna, il centrocampista Gianmarco Basso (1999) in prestito dal Finale e già due volte a bersaglio e l'attaccante marocchino di 22 anni Mustafa El Khayari, prelevato dal Sestri Levante. Domenica sarà assente per squalifica lo squalificato centrocampista camerunense Divine Fonjock. Incerta la presenza del laterale d'attacco Andrea Corsini, uscito per infortunio nel recupero di mercoledì pomeriggio, dopo solo 13 minuti dal suo ingresso in campo. Nello Stresa che è imbattuto in trasferta dal 14 novembre torna a disposizione Klejdi Hado, mentre per  Lopergolo e Rosato ci vorrà ancora qualche giorno per il completo recupero fisico.

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates