Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

JUNIORES NAZIONALE: ASPETTANDO BORGOSESIA - STRESA

Prima giornata di ritorno del campionato Juniores Nazionale e lo Stresa sarà impegnato a Borgosesia contro la terza in classifica.

Primo sabato del 2019 e ricomincia il campionato Juniores Nazionale. Al "Comunale" di Borgosesia, i granata di mister Alberti nella prima di ritorno ospiteranno lo Stresa. I sesiani sono terzi in classifica con 23 punti, 7 di distacco dalla Caronnese che è seconda a quota 30 e 8 dalla capolista Chieri, che il 10 novembre proprio sul sintetico di via Marconi, ha conosciuto l'unica sconfitta nella fase ascendente. Il team del direttore sportivo Mauro Turino ha ottenuto oltre a quella contro i torinesi altre due vittorie casalinghe, 3-1 con l'Arconatese e 6-0 con la Pro Dronero. Ha pareggiato 3-3 con il Cuneo e 1-1 con il Bra. Ha perso 5-3 con il Casale e 2-1 con il Borgaro. Leggermente migliore il rendimento esterno, dove ha perso soltanto a Caronno Pertusella, pareggiato a Pavia e vinto 4 volte. Tre i successi conquistati in Lombardia: 1-0 a Busto Garolfo, 4-0 a Voghera e 2-1 ad Inveruno. L'unico successo in Piemonte è datato 15 settembre, nel turno inaugurale, proprio al "Forlano". Quattro reti finite nella porta di Pedretti. Una partita con i fratelli Maiello sugli scudi, autori di 3 gol. Capitan Rampi riuscì ad accorciare le distanze, ma Magagnato fissò il definitivo 4-1. Il centravanti Mattia Maiello è il capocannoniere del girone con 13 reti, le altri 16 sono spartite fra Panariello 5, Dappiano e Davide Maiello 3, Benincasa e  Magagnato 2, Gavinelli e Parola 1, più un'autorete di Diarrassouba della Pro Dronero. I ragazzi di Borroni occupano la dodicesima posizione, con 10 punti, 6 dei quali ottenuti in trasferta, grazie alle vittorie di novembre a Borgaro e ad Arconate. Proprio sul campo dei milanesi, è stato segnato l'ultimo gol. Sono passati 232 minuti dalla settima realizzazione complessiva di Niccolò Rossi, il più prolifico dei borromaici. Poi ci sono Bottazzi con 2, Feccia, Legnani, Picariello e Rampi con una, come Dervishi approdato a Biella e Milanese tornato a Trino. Martino sconta la seconda giornata di squalifica, tornano a disposizione Guizzardi, Legnani e Maseroli. 

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates