Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

LO STRESA CON SCIENZA BATTE DI MISURA LA RO.CE

Ci pensa il gran gol di Scienza al 35' a portare la vittoria ai Blues nell'ultimo appuntamento di stagione, in amichevole contro la Ro.Ce.

Lo Stadio Beretta Muttini di Romentino ospita l’amichevole tra Ro.Ce e Stresa che, in attesa dell’ultimo allenamento mattutino di domani, chiude l’attività Blues per il 2018. Giornata quasi primaverile con un campo in ottime condizioni: le condizioni migliori per giocare a calcio. I padroni di casa, guidati da Giorgio Rotolo si schierano con un 4-3-1-2 con Fonsato tra i pali, Battaglia, Vita,Midali e Nicolasi nel modulo difensivo. Legnai, Incontri e Bianchi formano la linea mediana. Lazzarini opera da trequartista alle spalle di Latta e Mostoni. Lo Stresa risponde con un 4-2-3-1 con i pali affidati a Bertoglio, Tuveri, Battistello, Agnesina e Gilio a formare la linea arretrata. Frascoia e Vanzan operano a centrocampo alle spalle del terzetto formato da Scienza, Papini e Rampi. Armato è il terminale offensivo. La gara inizia subito a buon ritmo con lo Stresa che arriva per ben due volte, nel corso dei primi dieci minuti, nell’area di Fonsato. Ci provano prima Armato e poi Battistello di testa, sugli sviluppi di un corner, a violare la rete. Le squadre sono ordinate in campo e, nonostante la connotazione amichevole dell’incontro, non si risparmiano. Al 12’ Frascoia ferma fallosamente Mostoni a qualche metro dalla lunetta di centrocampo e da ciò ne scaturisce un calcio di punizione a favore dei padroni di casa che Incontri decide di battere corto, in direzione di Legnani, ben marcato dai Blues. Al 15’ dalla destra Latta prova il diagonale morbido in area, la palla però sfila oltre i pali difesi da Bertoglio. Nello stesso minuto il direttore di gara assegna alla Ro.Ce un calcio piazzato sul prolungamento del vertice dell’area grande. Sulla palla Incontri che tocca di tacco per Lazzarini. Il suo tiro è in direzione di Latta che tocca la sfera, ma Bertoglio anticipa il secondo tocco dell’attaccante di casa.  Al 17’ progressione di Battistello che poi trova Scienza sulla destra, il suo tiro è rimpallato da Midali e poi la conclusione potente di Frascoia è respinta a piene mani da Fonsato. Al 21’ Armato viene rallentato fallosamente da Midali a pochi metri dalla linea dell’area. Il calcio di punizione è affidato ad Agnesina che prova la girata a rete, ma la traiettoria si infrange sulla barriera, ben piazzata da Fonsato. Al 27’bella la parta in volo di Fonsato sul tiro di Armato. Al 30’ anche Bertoglio si esibisce in volo in anticipo su Latta. Nel frattempo mister Colombo ha arretrato Frascoia al posto di Battistello che opera così al fianco di Vanzan a centrocampo. Al 35’ arriva il gol dello Stresa con Scienza che riceve il pallone, si inventa uno slalom tra i difensori della Ro.Ce prima di depositare sotto la traversa, con una parabola imprendibile, la sfera. 0-1.  Al 43’ Armato viene servito da Scienza, porta la palla fin sul fondo e scocca il cross che Fonsato mette in corner. Dalla bandierina batte Scienza, ma il tiro è troppo lungo per tutti. Al 44’ Tuveri serve Armato che fa da sponda per l’incursione di Battistello il cui tiro però finisce alto. Non succede più nulla e le squadre vanno a riposo con il risultato di 1-0 per lo Stresa. Nella ripresa lo Stresa schiera Pedretti tra i pali, Riva, Feccia, Bratto e Salviato in difesa. A centrocampo Battistello e Perini. Tuveri, Gitteh e Scibetta operano alle spalle di Rossi. La Ro.Ce. si schiera con Fonsato ancora tra i pali, Battaglia, Vita, Cestagalli e Nicolasi in difesa.  A centrocampo Schiattarella, Legnani e Midali, in avanti Mostoni, Bianchi e Lazzarini.  Al 10’ lo Stresa ci prova con Tuveri che innesca Gitteh, l’attaccante Blues però non riesce a colpire la sfera con la giusta potenza e di conseguenza Fonsato fa suo.  Al 12’ Pedretti esce bene coi piedi a sventare l’incursione dei padroni di casa. Ancora al 13’ Pedretti è pronto all’uscita in presa su cross di Cestagalli. Ripresa scarna di occasioni interessanti, la Ro.Ce ci prova con Blanda al 26’, ma il tiro finisce fuori. Nella girandola di cambi, mister Rotolo regala dieci minuti al suo secondo, Izzillo, che si piazza in zona offensiva. L’occasione più netta dei padroni di casa è al 36’ quando Blanda si trova a tu per tu con Pedretti. Il giovanissimo portiere Blues è strepitoso nell’intervento in uscita bassa a strappare la sfera dai piedi dell’avversario. Non succede più nulla e le squadre al triplice fischio si scambiano gli auguri di Buon Anno al rientro negli spogliatoi.

 

 

RO.CE 1^ tempo: Fonsato, Battaglia, Nicolasi, Legnani, Vita, Midali, Latta, Incontri, Mostoni, Lazzarini, Bianchi.

Ro.Ce 2^ tempo: Fonsato (34’st Rizzetto); Battaglia,Vita (30’st Lo Russo),Cestagalli,Nicolasi(34’st Baccaro); Schiattarella, Legnani, Midali; Mostoni (35’st Izzillo),Bianchi (31’st Natoli), Blanda. All.: Giorgio Rotolo

STRESA SPORTIVA 1^ tempo: Bertoglio; Tuveri, batti stello, Agnesina, Gilio; Frascoia, Vanzan; Scienza, Papini, Rampi; Armato.

STRESA SPORTIVA 2^ tempo: Pedretti, Riva, Feccia, Bratto, Salviato; Battistello (21’st Rampi), Perini; Tuveri(21’st Vanzan), Gitteh, Scibetta; Rossi.

All.: Luca Colombo

DIRETTORE DI GARA: Baronchelli (Cameri)

RETI: 35’pt Scienza

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates