Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

SERIE D: ARCONATESE - STRESA. 1-1

Lo Stresa pareggia 1-1 contro l'Arconatese. In gol al 31'pt D'Ausilio e al 39'pt Agnesina dal dischetto.

 

Lo Stresa è ospite ad Arconate per la 12^ giornata del campionato di serie D. I Blues arrivano da tre sconfitte consecutive, nonostante le buone impressioni viste sul campo. I ragazzi di Rampi scendono in campo alla ricerca di punti che possano muovere la classifica e ridare soprattutto un po’ di morale. L’Arconatese non è avversario facile. Mister Livieri schiera un modulo di ancelottiana memoria con Bolchini a difesa dei pali, un modulo difensivo a 4 formato da Bonfanti, Parini, Vavassori e Dejori. Il terzetto di centrocampo è formato da Albini, Morao e Balacchi. D’Ausilio e Sarr operano alle spalle dell’unica punta Sow. Lo Stresa di mister Rampi si schiera con Barantani a difesa dei pali, Diaw, Bratto ed Agnesina nel modulo difensivo. A centrocampo Vanzan, Gilio, Frascoia, Gitteh e Telesca alle spalle di Scienza e Armato. La partita si apre con l’Arconatese all’attacco con al 5’ D’Ausilio che scarica il tiro ma Barantani para. Al 7’ ci prova Sarr da appena fuori area, ma la palla sfila oltre i pali. All’11’ lo Stresa prova ad attaccare da calcio piazzato con Frascoia che tenta il lungo lancio sul secondo palo in cerca dell’ingresso in area di Agnesina e Diaw che però sono più arretrati rispetto alla traiettoria della sfera. Al 12’ Armato serve Gitteh che va  al tiro. La respinta arriva sui piedi di Gilio il cui tiro viene deviato in corner. Dalla bandierina batte Scienza e trova la schiacciata di testa di Diaw che però è lontano dai pali e di conseguenza la palla è facile preda di Bolchini. Al 20’ Telesca avanza in slalom tra i difensori avversari e poi va alla conclusione che, però, è troppo debole per impensierire Bolchini. Al 21’ bella la discesa di Scienza che poi prova il filtrante laterale che viene però intercettato da Parini, che anticipa Armato. Al 23’ dal corne D’Ausilio cerca la traiettoria per le torri, la palla viene respinta e arriva sui piedi di Sow, che però manda a lato. Al 31’ fallo di Bonfanti che consente allo Stresa di tirare un calcio di punizione da buona posizione. Sulla palla Agnesina, che colpisce i piedi della barriera, poi raccoglie la respinta e prova a tirare, ma Bolchini fa sua la sfera. Al 32’ arriva il vantaggio dell’Arconatese con D’Ausilio che in progressione tutto solo contro Agnesina e il solo Barantani, deve solo depositare in rete con una mezza palombella che batte il portiere Blues. 0-1. Al 39’ Dejori  sbilancia Armato in area e il direttore di gara indica il dischetto. Agnesina prende il pallone e con freddezza insacca alle spalle del battuto Bolchini. 1-1. In pieno recupero Balacchi calcia una punizione interessante che Barantani smanaccia in corner in prossimità del suo palo. Il fischio del direttore di gara manda tutti nello spogliatoio a bere un the caldo.

Nella ripresa al 4’ lo Stresa rischia grosso, Barantani esce a vuoto e Sow va al tiro, colpendo però solo l’esterno della rete. Al 7’ D’Ausilio va al tiro su una respinta in difesa di Diaw, ma la palla va fuori. Al 10’ dalla punizione respinta di Frascoia, D’Ausilio prova il contropiede, ma Gilio è perfeto nella chiusura. Al 15’ Gilio batte corto per Armato che stoppa di petto e prova il tiro. Parato. Al 17’ primo cambio per l’Arconatese con Aprile che subentra a Dejori. Al 21’ Barantani in uscita lascia la porta sguarnita, ma l’Arconatese non ne approfitta. Al 23’ secondo cambio per i padroni di casa che inseriscono Scampini al posto di Morao e al 26’ fa il suo ingresso in campo Gulin che rileva l’ottimo D’Ausilio. Al 27’ corner di Scampini e Parini va di testa ma la palla esce. Al 33’ Tuveri subentra a Telesca e subito è protagonista di un bel cross al centro, senza che però i compagni riescano ad agguantare la sfera. Al 36’ fallo di Scampini su Armato. La punizione a giro di Agnesina esce di un nulla dal palo alla sinistra di  Bolchini. Al 39’ tiro dalla distanza di Gulin, la palla si alza sopra la traversa. Al 41’ Bratto rompe il ritmo dell’Arconatese con un tiro a liberare l’area. Al 41’ Bernabino subentra ad Armato. Al 48’Frascoia allontana dalla linea di porta il tiro di Sow. Al 49’ punizione di Scienza in corner. Dalla bandierina calcia Scienza alla ricerca di Diaw, che però non riesce a colpire. Un finale convulso con lo Stresa che prova il forcing finale, ma l’arbitro dopo il quinto minuto di recupero manda tutti sotto la doccia.

 

ARCONATESE: Bolchini, Bonfanti, Vavassori, Morao(23’st Scampini), Parini, Dejori(17’st Aprile), Albini(47’st Mboup), Balacchi, Sow, D’Ausilio(26’st Gulin), Sarr(47’st Doria). A disp.: Maggioni, Veroni, Chiarion, Zizzo. All.: Livieri

STRESA SPORTIVA: Barantani, Diaw, Telesca(33’st Tuveri), Frascoia, Bratto, Agnesina, Vanzan, Gilio, Armato(41’st Bernabino), Scienza, Gitteh. A disp.: Boari, Eliseo, Shaqja,  Dervishi, Feccia, Brugnera, Scibetta. All.: Rampi

DIRETTORE DI GARA : Alessandro Negrelli (Finale Emilia)

ASSISTENTI: Francesco Grande (Bologna) e Stefano Gaddoni (Faenza)

RETI: 31’pt D’Ausilio, 39’pt Agnesina (rig)

AMMONITI: Bonfanti, Vanzan, Diaw, Gulin

 

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2018

Template by Joomla 2.5 Templates