Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

SERIE D: ASPETTANDO CHIERI - STRESA.

Sabato 29 settembre alle ore 15, allo stadio "Cesin Bosia" di Asti si sfideranno Chieri e Stresa, nell'anticipo della terza giornata di andata del campionato di serie D.

Si apre con un anticipo la terza giornata del campionato di serie D. Sarà lo stadio di Asti ad ospitare, causa lavori in quel di Chieri, la sfida tra Stresa e Chieri.  Di fronte ci saranno due squadre che arrivano a questa sfida con umori differenti.I torinesi dopo il poker rifilato il 16 settembre alla Pro Dronero, sono stati sconfitti dai genovesi del Ligorna, mentre i "Blues" dopo l'improduttivo debutto a Sarzana, hanno conquistato domenica scorsa il primo storico punto in questa categoria. Un punto che arriva nel finale, con il gol al 6' di recupero siglato, di rapina, da Diaw in piena area, ma che non accontenta completamente i ragazzi di Galeazzi che, evitata la sconfitta, ora guardano al pareggio con un po' di rammarico. Mister Sergio Galeazzi sarà costretto a vedere il match in tribuna, al suo posto in panchina ci sarà Diego Mora. Torna a disposizione Davide Tuveri. Gli azzurri allenati da Vincenzo Manzo, al quarto anno alla guida della squadra che disputa il suo decimo campionato consecutivo in serie D, può disporre di un organico in gran parte riconfermato: il portiere Alessandro Benini (1998), i difensori Fabio Benedetto (1992), Dario Campagna (1988),  Daniele Ciappellano (1994), Matteo Pautassi (1995), i centrocampisti Giuseppe D'Iglio (1992), Giacomo Della Valle (1992), Marco Di Lernia (1993), l' attaccante trentenne Marco Gasparri e il collega di reparto Olger Merkaj (1997). I nuovi acquisti sono stati il portiere Davide Bertoglio (1999) dall'Alessandria, i difensori Edoardo Cirio (1999) dal Castellazzo, Alessandro Moretti (1997) dal Derthona, il brasiliano Fabricio Olivera (2001) dalla Pro Vercelli, il nigeriano Suleman Oyewale (2000) dalla Primavera del Torino, così come il coetaneo marocchino  Anass Sebouti (2000), i centrocampisti Cristiano Bani (1999) dalla Primavera della Pro Vercelli, Thomas Gerbino (2002) dal Chisola, gli attaccanti Manuel De Mitri (1998) dalla Pro Vercelli, Marco Gaeta (1992) 14 presenze e 3 gol a Gozzano nella seconda parte della scorsa stagione e in ultimo uno dei pezzi pregiati della categoria, Nunzio Lazzaro, classe 1980 che vanta una pluriventennale carriera con molte presenze nei campionati professionistici e arriva dal Bra dove ha segnato 9 gol, torna a Chieri dopo 3 anni, in cui aveva siglato 20 reti, contribuendo al terzo posto assoluto e al raggiungimento dei quarti di finale di Coppa Italia, manifestazione vinta il 20 maggio 2017 battendo 2-1 in finale i laziali dell'Albalonga. Lo scorso 29 luglio, la squadra presieduta da Luca Gandini ha avuto anche l'onore di sfidare al "Romeo Menti" di Vicenza i biancorossi, nel primo turno di Coppa Italia con formazioni di Lega Pro. Mentre nei trentaduesimi di finale di Coppa Italia di serie D ha perso 3-1 a Borgaro contro il Casale.

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2018

Template by Joomla 2.5 Templates