Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

SERIE D: LE ANTICIPAZIONI DI FEZZANESE - STRESA

Lo Stresa fa il suo esordio in serie D ospite allo stadio "Miro Luperi" di Sarzana dei liguri della Fezzanese.

La sfida fra neopromosse caratterizza la giornata d'esordio del campionato di Serie D girone A, con il debutto assoluto per la matricola borromaica e il ritorno dopo una sola stagione in Eccellenza per la compagine ligure, che era retrocessa nella primavera 2017. Dopo più di quaranta giorni dall'inizio della preparazione, è arrivato il fatidico  giorno tanto atteso e la trasferta più lunga terrà a battesimo questa storica esperienza per la società del Presidente Marco Pozzo. Il riconfermato tecnico Sergio Galeazzi, si può avvalere anche di due nuovi giocatori: il senegalese Boubacar Diaw, classe 1999, arrivato dai piacentini della Vigor Carpaneto, ma nelle ultime due stagioni nella Primavera del Sassuolo, con cui ha vinto il 29 marzo 2017 il torneo di Viareggio. Un altro rinforzo in difesa è rappresentato dal venticinquenne Raffaele Rosato, l'anno scorso con la maglia del Nardò in provincia di Lecce. La Fezzanese sarà ancora guidata da Gabriele Sabatini. A difesa della porta ci saranno Francesco Bleve, Pierfrancesco Greci e il neo arrivato Alessio Gavellotti, ex di Lavagnese e Sanremese. In difesa Alessandro Bertagna, Andrea Bertora, Lorenzo Coppola, Daniele De Martino, Luca Gavini, Federico Stella, Alessandro Terminello e Matteo Zavatto.  I centrocampisti saranno Luca Cecchetti, Alessandro Grasselli, Niccolò Marcellusi, Loris Rrokaj e l'esperto Christian Monacizzo, classe 1991 arrivato da Varese. In attacco spazio ad Andrea Baudi, Elia Bruzzi, Giacomo Canalini, Luca Corvi e Chierfe Diallo. In Coppa Italia, se il cammino dello Stresa è durato soltanto 90 minuti al "Natal Palli" di Casale Monferrato, la squadra del presidente Arnaldo Stradini dopo avere eliminato il Sestri Levante, si è arresa al secondo turno soltanto ai rigori contro la Lavagnese, dopo avere comunque rimontato lo svantaggio di tre reti. Lo Stresa dal 2010 ha sempre vinto la partita del turno inaugurale, mentre il centravanti Riccardo Armato ha un precedente favorevole contro la formazione ligure: il 18 ottobre 2015 segnò una doppietta nel 5-0 con cui si impose il Gozzano di cui era il centravanti.

 

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2018

Template by Joomla 2.5 Templates