Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

JUNIORES: STRESA - TRINO 2-2

Termina 2-2 la sfida contro il Trino che i ragazzi di Borroni hanno giocato a Fondotoce. Le reti tutte nella ripresa: al 5' Lucingoli, al 32' De Ambrosis per i vercellesi, al 18' e al 38' Gorini riesce a ristabilire sempre la parità.

 

Il terzo pareggio consecutivo sancisce che la Juniores borromaica sarà costretta a disputare i play out dal 28 aprile. Anche un arrivo a pari punti con Juve Domo e Trino, condannerebbe alla post season, in quanto sono sfavorevoli i risultati degli scontri diretti con le due avversarie.

Sul neutro di Fondotoce ne è scaturita una partita non bellissima, con lo Stresa che nel primo tempo ha faticato a creare gioco e ha trovato sul finire di tempo il portiere avversario che per due volte ha negato la gioia del gol a Gorini. Il veloce attaccante ha saputo nella ripresa riequilibrare le sorti dell'incontro, dopo che a causa delle solite amnesie difensive , aveva subìto due reti dalla squadra vercellese.

Mister Borroni non può disporre degli squalificati Rossi e Salviato, Gentili e Petrulli si accomodano in panchina, ma può avvalersi dell'importante apporto, del talento, della prestanza fisica di Telesca posizionato al centro della difesa con Alabi, Domenichini e capitan Bocci sono gli esterni bassi, Jolita fra i pali, Giosuè Piana, Tasin, Scalabrini e Michele Piana nel rombo di centrocampo, Onaghise e Gorini il terminale offensivo. Domenico Romeo schiera Rossi in porta, Lucingoli, Bifolco, Deambrosis e Migliardi in difesa, Bouqsim, Gregoraci, Cocchi a centrocampo, Cofin trequartista e Gennaro con Dorio in attacco.

Le reti tutte nel secondo tempo: al 5' punizione da destra di Gennaro, sponda sul versante opposto di Cocchi e sul secondo palo è appostato capitan Lucingoli che insacca sotto la traversa. Al 18' G. Piana calcia una millimetrica punizione per Gorini che si invola da sinistra verso l'area, entra nei 16 metri e infila sotto l'incrocio opposto. Al 32' punizione da sinistra di Cocchi, tutto solo a centro area salta di testa De Ambrosis per il secondo vantaggio della formazione in maglia bianca. Al 38' punizione di Domenichini, Onaghise vince il duello con Lucingoli, arriva sul fondo e Gorini sotto porta non dà scampo al portiere ospite.

Da segnalare al 35' una punizione di Telesca che Rossi vola a devìare all'incrocio, mentre al 40' è Jolita che alza sopra la traversa un tiro da fuori area di Migliardi, che già aveva colpito all'andata con un tiro da lontano.

Sabato prossimo ultima partita della regular season, con lo Stresa che tenterà di difendere il nono posto dagli assalti dell'Arona, mentre il Trino in casa con la Sparta Novara cercherà di evitare gli spareggi salvezza.

TABELLINO

STRESA SPORTIVA: Jolita, Bocci (Cap.), Telesca, Alabi, G. Piana, Domenichini, Gorini, Scalabrini, Onaghise, Tasin, M. Piana (18'st Tirletti).

A disposizione: Lattanzi, Ciceri, Perna La Torre, Petrulli, Calessi, Gentili.

Allenatore: Roberto Borroni

L.G.TRINO: Rossi, Lucingoli (Cap.), Migliardi, Bouqsim, Bifolco, Deambrosis, Gennaro, Gregoraci (36'st Hrouchi), Cofin, Dorio, Cocchi (32'st Caltagirone).

A disposizione: Caggiano, Ajaraam, Shkodra. Allenatore. Domenico Romeo.

Reti: st 5' Lucingoli, 18' e 38' Gorini, 32' Deambrosis.

Direttore di gara: Abdelhakim En Naour

Ammoniti: Gregoraci, Gorini, Dorio.

Espulso: 47'st il dirigente accompagnatore del Trino Deambrosis per proteste.

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2018

Template by Joomla 2.5 Templates