Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

LA JUNIORES VINCE 1-0 IL DERBY CON L'ARONA

Dopo quasi tre mesi i ragazzi di Borroni tornano a vincere. Un gol di Gorini al 40' del secondo tempo consente di battere 1-0 l'Arona.

Torna finalmente il sorriso per la squadra Juniores dello Stresa che pone fine alla lunga striscia negativa caratterizzata da 6 sconfitte consecutive, batte di misura l'Arona, sale in classifica a 16 punti e per la prima volta non subisce gol.

Il racconto della partita a cura di Andrea Marguglio


Mister Borroni non può contare sull'apporto di Gitteh, ormai in pianta stabile in prima squadra e schiera Lattanzi in porta, Bocci, il nuovo arrivato Alabi di nazionalità nigeriana, Domenichini e Salviato in difesa, Giosuè Piana vertice basso del rombo di centrocampo, Tasin e Petrulli cursori esterni, Tirletti trequartista e Calessi con Gentili a formare il tandem offensivo. Il tecnico aronese Mazzetti risponde con Celegato in porta, Zotti, Manni, Cecchetto e Travenzollo nel quartetto arretrato, Mariani, capitan Fraglica, Cima e Anelli nella zona mediana, Drogeja e Albieri in attacco. 

Nei primi venti minuti le due squadre cercano di prendere il dominio reciproco, ma non succede niente di rilevante, fino a quando Gentili innesca Calessi che parte in contropiede verso la porta aronese, ma quando entra in area viene stoppato da Cecchetto e l'occasione svanisce. Al 23' punizione di Petrulli da sinistra che Salviato di testa mette sul fondo. Al 29' discesa dirompente a destra di Albieri, entra in area, ma calcia troppo alto. Al 43' è Mariani che alza troppo la mira e non riesce a fare il gol dell'ex. Inizia la ripresa con Gorini in campo al posto di Gentili, uscito dolorante al ginocchio. Al 5' proprio il neo entrato lanciato alla perfezione da Salviato, tenta il pallonetto a Celegato, ma con la mano destra il numero uno ospite ribatte in fallo laterale. Al 6' doppio cambio nell'Arona con Pellicelli per Zotti e Stissi in luogo di Drogeja. All'8' Lattanzi esce a terra sull'incursione di Albieri e mette in corner. Al 10' Stissi tenta in acrobazia con Lattanzi in uscita, ma palla alta. Al 12' Borroni punta sul dinamismo di Traorè che avvicenda Calessi. Al 21' tocca a Scalabrini che subentra a Tirletti. Al 28' Gorini calcia troppo freneticamente e sfiora il palo. Nella fase centrale della ripresa è un continuo ribaltamento di fronte a vicenda che non produce scossoni, fino al 40' quando Traorè soffia il pallone a Signorini e serve su un piatto d'argento a Gorini il pallone che gonfia la rete avversaria. Lo Stresa tiene duro fino alla fine, che si protrae ben oltre i 3 minuti di recuperi concessi dall'arbitro, rischiando anche nell'ultima occasione per l'Arona, su punizione assegnata per fallo di mano di Traorè , al quale costa la seconda ammonizione, ma poi può partire l'urlo liberatorio che conclude positivamente l'andata e fa proiettare al derby a Baveno di sabato prossimo.

 

TABELLINO

STRESA SPORTIVA: Lattanzi, Bocci (45'st Mastropasqua), Salviato, Alabi, G. Piana, Domenichini, Tasin, Petrulli (Cap.), Calessi (12'st Traorè), Tirletti (21'st Scalabrini), Gentili (1'st Gorini).

A disposizione: Jolita, Perna La Torre, Piana Morandi. Allenatore: Roberto Borroni

ARONA: Celegato, Zotti (6'st Pellicelli), Travenzollo (35'st Signorini), Fraglica (Cap.), Manni, Cecchetto (41'st Capriglia), Mariani, Cima, Drogeja (6'st Stissi), Albieri (27'st Bighinzoli), Anelli.

A disposizione: Agostini, Milani. Allenatore: Michele Mazzetti

Rete: 40'st Gorini

Direttore di gara: Luca Isidoro (VCO)

Ammoniti: Mariani, Tasin, Cima.

Espulso: 48'st Traorè per doppia ammonizione

 

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2018

Template by Joomla 2.5 Templates