Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

LO STRESA VINCE ANCHE A SETTIMO. 2-0

A Settimo lo Stresa fa bottino pieno e con i gol di Tuveri al 32'pt e di Bernabino dal dischetto al 34'st esce vittorioso dallo stadio "Valla".

Lo Stresa arriva molto rimaneggiato alla sfida conto la Pro Settimo. Non sono della partita Brugnera, Faraci, Santini e Scienza. La Pro Settimo si schiera con Maja tra i pali. La difesa è a quattro con Nosenzo, Francia, De Stefano e Signetto. A centrocampo gravitano Mosca, Comentale, Piotto e Taraschi alle spalle del tandem offensivo Fadda e Trussardi. Lo Stresa di Galeazzi risponde con Barantani tra i pali, Lionello, Riccio, Agnesina e Shaqja nel modulo difensivo. Frascoia e Gilio operano a centrocampo, affiancati da Tasin sulla destra e Telesca sulla sinistra. Tuveri e Bernabino compongono il reparto offensivo. La partita stenta a decollare, le due squadre cercano di annullarsi soprattutto nella zona di centrocampo. La prima vera azione degna di nota arriva al 16’ con un calcio di punizione battuto da Frascoia. La palla però finisce in corner. Dalla bandierina ancora Frascoia che scodella al centro per Bernabino. L’attaccante colpisce di testa e allunga la traiettoria per Agnesina, ma il suo tiro finisce oltre i pali. Al 19’ il primo giallo della gara è per Riccio, che ferma fallosamente la corsa di Fadda. Comentale batte il calcio piazzato, ma Barantani non si lascia sorprendere. Al 21’ Gilio avanza palla al piede e poi passa veloce per Tasin sulla destra, ma il tiro di piatto non sorprende Maja. Al 26’ la punizione di Frascoia trova in area Bernabino, ma il suo colpo di testa finisce fuori. Al 27’ De Stefano calcia una punizione all’indirizzo di Signetto che poi crossa lungo, ma Barantani interviene. Al 32’ Frascoia batte un calcio di punizione all’indirizzo di Tuveri che mette a terra la palla e scaglia il tiro che Maja non riesce ad intercettare. Lo Stresa passa così in vantaggio.

Nella ripresa la Pro Settimo entra più agguerrita e al 3’ Taraschi dalla destra serve Trussardi che dal centro dell’area va a calciare a botta sicura. Ma Barantani para in sicurezza. Al 17’ Frascoia dal corner impegna in uscita Maja che allontana coi pugni. Al 18’ bella la triangolazione tra Tasin e Bernabino che prova il tiro, ma la palla finisce direttamente fuori. Al 22’ Sabbioni prova il cross al centro dell’area, ma Lionello anticipa mandando in corner. Al 23’ Sabbioni su calcio di punizione prova a centrare la porta, ma la palla sfila oltre i pali. Al 25’ Barantani non trattiene su punizione di Comentale, ma ci pensa Frascoia ad allontanare la sfera. Al 31’ Frascoia dalla bandierina trova Riccio, ma il suo colpo di testa finisce tra le braccia di Maja. Al 32’ Telesca innesca Tuveri che calcia, ma la palla viene mandata in corner. Dala bandierina Frascoia che serve Tasin in area, sul rimpallo Riccio prova ad avventarsi sulla sfera ma viene anticipato. Al 34’ arriva il raddoppio dello Stresa. Frascoia batte un corner che viene fermato con le mani in area. Calcio di rigore che Bernabino butta alle spalle di Maja. Al 44’ Comentale ci riprova da calcio piazzato, ma Barantani lo annulla.

 TABELLINO

PRO SETTIMO: Maja, Nosenzo, Signetto(40’st Longo), De Stefano, Francia, Comentale, Mosca(19’st Sabbioni), Piotto, Trussardi, Fadda(19’st Cianfaglia), Taraschi.

A disposizione: Mancino, Santomauro, , Ferraro, El Hachmaoui.

Allenatore: Pasquale Romagnino.

STRESA SPORTIVA: Barantani, Lionello, Shaqja, Frascoia, Riccio, Agnesina, Tasin(37’st Finetti), Gilio, Bernabino, Tuveri(47’st Salviato), Telesca.

A disposizione: Rossetto, Finetti, Salviato, Gitteh, Bocci, Petrulli, Scalabrini.

Allenatore: Sergio Galeazzi

DIRETTORE DI GARA: Lorenzo Savasta di Bra

ASSISTENTI: Damiano Caldarola e Andrea Martin di Asti

RETI: 32’pt Tuveri, 34’st Bernabino (rig)

AMMONITI: Riccio, Signetto, Shaqja, Comentale, Lionello

ESPULSI: 35’st l'allenatore della Pro Settimo Romagnino.

Bionda Legnami

Copyright © Stresa Sportiva 2017

Template by Joomla 2.5 Templates