Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

LE ANTICIPAZIONI DI PRO SETTIMO - STRESA

Al "Renzo Valla" di Settimo Torinese si sfidano le squadre più in forma dell'Eccellenza: Pro Settimo Eureka e Stresa, entrambe imbattute da 8 giornate.

 

Ultima domenica di novembre e la squadra di Sergio Galeazzi vuole proseguire il proprio magic moment che la vede imbattuta da 8 giornate, vincente e senza subìre reti nelle ultime 3. L'avversario di turno non è dei più facili, anch' esso non conosce sconfitta da tante settimane, per la precisione dal 24 settembre e ha da recuperare una partita, mercoledì 29 a Borgovercelli.

La Pro Settimo allenata da Pasquale Romagnino, cinquantottenne calabrese, inattivo la passata stagione, ma precedentemente alla guida del Mathi Lanzese per 3 anni, negli ultimi tre campionati ha militato in serie D, è ripartita quest'estate a fari spenti, ma nelle ultime settimane ha ripreso a scalare la classifica. Dopo il poker iniziale al San Maurizio Canavese, ha perso di misura a Trino, in casa con la Romentinese e Cerano e 3-2 a Baveno. Contro la squadra di Pissardo è stata l'ultima sconfitta, poi due pareggi interni per 1-1 contro Juve Domo e Pont Donnaz, 2-2 in trasferta Cigliano, quindi 1-0 in casa con il Piedimulera, 3-1 a Pavarolo, 1-1 in casa con il Lucento e dopo la domenica di riposo forzato causa maltempo, sono giunte le ultime due affermazioni: 4-1 contro il Verbania e 1-0 ad Alice Castello, negli ultimi minuti con gol del ventitreenne Luca Trussardi, arrivato dal Mathi Lanzese, dove l'anno scorso ha segnato 16 gol. Sono 3 i gol realizzati dall'attaccante, come quelli del ventenne Davide Sabbioni e del ventiduenne centrocampista Alessandro Comentale. Cinque gol ha realizzato l'attaccante nato nel 1991 Pierpaolo Taraschi. Due volte a segno il difensore Mattia De Stefano (1986) giunto da Savigliano. Un gol ciascuno per Luca Fadda (1998) prelevato dal Settimo e a segno contro lo Stresa il 9 ottobre 2016, Longo, Mosca e Manuel Sinato (classe 1979) arrivato dal Casale. Tra gli altri volti nuovi della squadra blucerchiata si segnalano il portiere Alberto Maja (1995) arrivato dal Corneliano Roero, il difensore Erik Francia (1993) che ha disputato 24 partite lo scorso anno con il Pont Donnaz e il centrocampista Mattia Piotto (1995) rientrato dal prestito al Borgaro. Tra i confermati nella società del direttore sportivo Giampaolo Tosoni ci sono i difensori Luca Santomauro (1997), Lorenzo Signetto (1999), il centrocampista Luigi Nosenzo (1997) e l'attaccante Diego Cianfaglia (1999).

Lo Stresa si presenta a questa delicata sfida priva di importanti pedine, come il duo d'attacco Brugnera - Faraci, oltre a Santini assente da quasi un mese. I torinesi mercoledì sera sono stati battuti dall'Union Bussoleno Bruzolo ed eliminati dalla Coppa Italia, manifestazione che la società del presidente Marco Pollastrini ha vinto 4 volte: nel 2008, 2011, 2013 e 2014.

elvezia

Copyright © Stresa Sportiva 2017

Template by Joomla 2.5 Templates