Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

IL SABATO DELLE GIOVANILI "BLUES"

Sabato 10 marzo torna in campo la "cantera" Blues. Tutte in trasferta le squadre dell'attività di base, mentre la Juniores ospita al "Forlano" il Borgovercelli.

Dopo una settimana di pausa a causa delle avverse condizioni atmosferiche, riprendono le attività calcistiche. Gli "Esordienti" dopo il successo nel turno inaugurale con il Cireggio saranno di scena ad Agrano, contro la squadra omegnese che ha riposato il 24 febbraio. Fischio d'inizio alle ore 16:30. Sullo stesso campo, ma due ore prima, ci sarà Agrano - Stresa della categoria "Primi calci". I bambini blues nati nel 2009 sono al debutto in questa fase, dopo avere riposato nella prima giornata. E' ancora rimandato il debutto nella fase primaverile per la squadra "Pulcini" di Stefano Ferrario. I campioni imbattuti della fase autunnale, a causa del concomitante impegno a Novarello del Fomarco, non giocheranno sabato pomeriggio a Pieve Vergonte. E' stata programmata una partita amichevole a Casale Corte Cerro alle ore 15:30 contro la Ramatese. Martedì 13 marzo alle ore 17:30 si recupererà il match casalingo contro la Juve Domo di Luciano Foti.

L'unica squadra borromaica che nel prossimo fine settimana giocherà al "Forlano" sarà la Juniores, rivitalizzata nelle ultime 3 partite, in cui ha conquistato 7 punti, avvicinandosi a sole due lunghezze dal Trino, che occupa insieme all'Alicese, vittoriosa 3-0 contro il Città Di Baveno nel recupero di mercoledì sera, il settimo posto, l'ultimo utile per evitare i play out. I ragazzi di Roberto Borroni dopo i successi su Oleggio e Castellettese, davanti al proprio pubblico sono chiamati a un severo impegno contro il Borgovercelli, secondo con 39 punti, 6 in meno della capolista La Biellese e che nell'ultima partita è stato rimontato dall'Arona che ha pareggiato 4-4. E' stato il secondo pareggio subìto allo stadio "Vigino", il primo era stato imposto dallo Stresa nella sfida di andata del 4 novembre, a cui entrambe arrivarono appaiate in vetta alla classifica. Al vantaggio su rigore di Squillaci, i vercellesi risposero ad inizio ripresa con Franzè. Dopo 4 mesi la squadra di Enrico Razzano è sempre stata a ridosso della capolista, perdendo lo stretto contatto soltanto a fine andata, battuta proprio il 20 gennaio nello scontro diretto in casa e alla seconda di ritorno, sconfitta 2-1 a Romentino. Nelle fila stresiane, tornano a disposizione dopo alcune settimane di assenza Borgotti e Mastropasqua, mentre al centro della difesa non ci sarà Alabi, squalificato per due turni. I vercellesi con 51 gol hanno il secondo migliore attacco del girone e Gajon con 14 reti è il leader dei marcatori della propria squadra.

 

Foto Gallery Storica

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2018

Template by Joomla 2.5 Templates