Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

SABATO IN CAMPO LA "CANTERA BLUES"

Gli "Esordienti" ospitano il San Francesco, mentre giocano in trasferta le altre giovanili: i "Primi calci" ad Agrano, i "Pulcini" a Suna e la Juniores a Romentino.

Primo sabato di dicembre e le squadre giovanili borromaiche puntualmente scenderanno in campo.

Gli Esordienti di Massimo Farabone giocano l'ultima partita interna della fase autunnale. Alla ricerca della seconda affermazione stagionale, Motta e compagni sfideranno il San Francesco.

I "Primi calci" dopo la brillante vittoria di sabato scorso contro la Voluntas Suna, vanno a tastare il polso della situazione sul campo omegnese di Agrano.

I "Pulcini" dopo l'entusiasmante successo nel posticipo di martedì con il Baveno, che ha consolidato il primato solitario e incontrastato, cercano di concludere il percorso netto sul campo di via Madonna di Campagna a Suna. Tutte le formazioni dell'attività di base scenderanno in campo alle ore 14:30.

La Juniores alle ore 15 sarà impegnata al "Beretta Muttini" di Romentino nella decima giornata di andata. Archiviato un novembre negativo, iniziato in vetta alla classifica e concluso con la terza sconfitta che ha fatto scivolare all'ottavo posto, i ragazzi di Borroni puntano a riprendere la marcia nella prima delle tre sfide che precedono la sosta di fine anno. Di fronte avranno la Romentinese - Cerano che ha gli stessi punti, 13, l'identico percorso con 4 vittorie, altrettante sconfitte e un pareggio, ottenuto sabato scorso ad Arona. La squadra allenata da Paolo Cotta Ramusino ha segnato 15 gol (6 realizzati da James Tenkorang) e ne ha subìti 10 (seconda miglior difesa). Lo Stresa non ha più Squillaci tornato al Varese e non ha disponibili Borgotti, Mastropasqua e Rossi.

Copyright © Stresa Sportiva 2017

Template by Joomla 2.5 Templates