Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

PRIMA VITTORIA PER GLI ESORDIENTI

Nel posticipo della quinta giornata, la squadra di Farabone può finalmente esultare per un successo. Sette gol a uno contro il Cireggio e tutti i tre tempi a favore rendono dolce e Blues la notte di Halloween.

 Al quinto tentativo e sotto i riflettori del "Forlano", la squadra Esordienti ottiene una tonificante e meritata vittoria, al cospetto di un Cireggio volenteroso, impreciso sotto porta e molto sfortunato specialmente nel secondo tempo. Si parte e dopo 2 minuti il tiro di Ciocca finisce sul fondo. Al 3' va fuori la conclusione di Bessero Belti. All'11' Ietta fallisce a pochi passi dalla porta stresiana, poi Carbone para il tiro di Bessero Belti. Al 12' Bagnacavalli lancia Scorzelli, respinta del portiere Triveri, poi Ietta mette in corner sui cui sviluppi Scorzelli alza sopra la traversa. Al 13' lo Stresa rompe gli indugi e con Rizzo sblocca il risultato. Al 16' c'è una grande respinta di Carbone sul tiro di Macaj, l'azione va avanti con una conclusione che sfiora l'incrocio. Capovolgimento di fronte e c'è una grande staffilata di Scorzelli che colpisce il palo interno e finisce alle spalle del portiere cusiano. 

Nel secondo tempo c'è subìto il vantaggio borromaico con Bagnacavalli. Al 3' tiro di Aghemio di poco a lato. Poi la formazione in maglia biancorossa prende il sopravvento, ma incomincia una sfida anche con la malasorte, prima colpendo di tacco il palo e non riuscendo a segnare da pochi metri verso la porta. Al 5 su corner c'è lo stacco di Calderoni che finisce alle spalle di Ferrarini. All'11' c'è un altro palo del Cireggio che poi prova in altre tre circostanze, ma Ferrarini che non trattiene i palloni che gli arrivano, riesce a disinnescare i pericoli. Al quarto d'ora discesa a sinistra di Scorzelli che viene neutralizzata dal portiere. Ma il capitano non sbaglia negli ultimi due minuti del tempo segnando altrettanti gol.

Nell'ultima frazione, dopo 120 secondi corner di Scorzelli e Aghemio spinge verso la porta, il numero Triveri ribatte di piede, ma la sfera ha già varcato la linea di porta e quindi Stresa nuovamente in avanti. Al 9' assedio davanti alla porta difesa da Simeone, salvataggi di Bagnacavalli e Aghemio e poi altro tentativo che finisce lontano dai pali. Al 12' lo Stresa raddoppia con Bagnacavalli che così segna una doppietta. Negli ultimi minuti Simeone si supera alzando sopra la traversa un tiro insidioso. Poi al triplice fischio finale, può scatenarsi la gioia della squadra in maglia "Blues" che sabato tenterà il bis a Trobaso contro l'Oratorio San Vittore. 

Foto Gallery Storica

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2018

Template by Joomla 2.5 Templates