Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

ESORDIENTI: VITTORIE IN AMICHEVOLE

Gli Esordienti Blues vincono le amichevoli di oggi pomeriggio, 4-1 sul Bulè Bellinzago e 3-0 sul Fomarco.

Nel primo giorno d'autunno, splende ancora il sole sul "Forlano", illuminato anche dalla vivacità e spensieratezza dei ragazzi allenati da Stefano Ferrario, che proseguono il cammino di preparazione al campionato che inizierà fra tre settimane.

 

STRESA - BULE' BELLINZAGO

Nella prima partita amichevole, sono i gialloblu del Bulè Bellinzago a fronteggiare i borromaici che si schierano con Falciola in porta e un modulo 3-1-3-1 che annovera Santamaria, Bellani e Barberis in difesa, Osmani in cabina di regina, Marceddu, capitan Ferrario e Vidoli alle spalle della punta Trisconi.

Risultato che si sblocca dopo 4 minuti, con Ferrario che astutamente approfitta del portiere ospite fuori dai pali e fa partire una palombella morbida che si insacca centralmente in porta, 1-0. Un minuto dopo gol annullato per offside a Trisconi. Al 7' dialogano alla perfezione Vidoli e Ferrario che smarca Marceddu e il numero 11 è stoppato in corner. Al 9' il Bellinzago colpisce il palo. E' il preludio del gol del pareggio, che giunge un minuto dopo: su una punizione da destra, stacca di testa Osmani, l'undicenne dello Stresa però insacca alle spalle del proprio portiere, 1-1. I gialloblu di Sacha Bellini si rendono ancora insidiosi con una discesa del numero 7 che da sinistra converge al centro, Falciola si vede sfilare la palla davanti, poi arriva Barberis che salva in angolo. Sul ribaltamento di fronte c'è un'azione concitata in area novarese e per due volte il portiere si salva. Al 13' esce Marceddu ed entra il Silva Batistela. Al 14' Trisconi per Vidoli, entra in area e calcia, ma trova il suo marcatore che mette in angolo. Al 15' altro grande salvataggio del portiere su Vidoli. Al 18' il numero 6 in maglia bianca appoggia a Trisconi, tiro debole che viene parato. Il tempo si chiude con un'altra devìazione del numero 1 ospite su tiro di Silva Batistela.

Nel secondo tempo spazio a Palese in porta, De Giovannini , Bellani e Silva Batistella nel trio in terza linea, Farrauto, Ferrario, Marceddu e Trisconi nel centrocampo più robusto e Maffezzoli punta avanzata. Dopo due minuti Stresa che si riporta in vantaggio: Trisconi scende sulla sinistra e crossa sul secondo palo dove Farrauto segna il 2-1. All'8' tiro da lontano di Marceddu che finisce sul fondo. Al 9' chirurgico diagonale di Maffezzoli che si infila nell'angolino più lontano: 3-1. Al 15' Palese respinge il tiro del numero 9 ospite, riprende il 13 e segna, ma rete annullata per fuorigioco. Al 18' la partite si conclude con il 4-1 che è un'autorete del numero 6 su un traversone da sinistra di Vidoli.

STRESA - FOMARCO


La partita contro i biancoverdi ossolani parte subito in discesa con l'azione personale al 5' di Vidoli che mette alle spalle del portiere Zonca.
Al 6' lungo spiovente da sinistra di Barberis, sul fronte opposto Maffezzoli assist man per Vidoli, ma il biondo punteros non conclude il micidiale contropiede, esitando a concludere, poi appoggia a Ferrario, ma la difesa ossolana riesce a salvarsi. Al 9' Falciola vola sotto l'incrocio per impedire che la sfera devìata da un compagno possa infilarsi alle sue spalle. All'11' De Giovannini per Vidoli, traversa e riprende Santamaria che alza troppo la mira. Al 13' l'imprendibile Vidoli si invola ancora a sinistra, ma trova nuovamente la difesa ospite che sventa il pericolo. Il raddoppio giunge al quarto d'ora e al festival del gol si aggrega Mattia Santamaria, che insacca a mezza altezza, alla sinistra del portiere. Al 16' cross da destra di Vidoli e Silva Batistela mette sul fondo. Al 18' il terzino brasiliano batte un corner, girata di tacco di Osmani e salvataggio sulla linea.

Nei secondi 20 minuti lo Stresa fa tris al 9' con il tap in vincente di Maffezzoli sul primo palo e sfiora il poker con la complicità della difesa avversaria, ma ci vuole la prontezza dei riflessi del portiere che salva all'incrocio e poi un suo compagno allontana prima che la palla entri in porta. Al 16' azione personale di Fattalini che arriva davanti a Palese, ma calcia sull'esterno della rete. Termina così 3-0 per lo Stresa e poi in amicizia merenda per tutti, grandi e piccini.

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates