Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

LO STRESA CHIUDE IL CAMPIONATO CON LA VITTORIA SUL BORGARO

Lo Stresa batte il Borgaro nell'ultima giornata del campionato davanti allo stadio Forlano vestito a festa per l'occasione. I gol: 21'pt Mastromarino, 32'st Bonura e 43'st Bruno

 

Lo Stadio Forlano è vestito a festa per l’ultima partita casalinga dei Blues. Ultima anche per l’immagine storica dell’ASD Stresa Sportiva che verrà sostituito dal nuovo logo e dalla nuova società ASD Stresa Vergante. I calciatori del Settore Giovanile del Lesa sono oggi i veri protagonisti di giornata. Prima in campo con il bandierone del nuovo logo e poi ad accompagnare le squadre in campo. Il Borgaro, così come successo a Settimo la scorsa settimana, tributa ai Blues l’onore dell’ingresso in campo con i giocatori schierati in doppia fila ad applaudire ognuno dei protagonisti della vittoria di questo campionato.

Mister Cacciatore schiera Finamore tra i pali, A. Benassi, Costa, Fontana e Gilio in difesa. A centrocampo Taraschi, Fimognari, Tindo e Sarao alle spalle di Mosca e Bianco.

Lo Stresa risponde con Borella tra i pali, Negretti, cattaneo, Moia e Scibetta in difesa. A centrocampo Mastromarino, Frascoia e Manfroni, Geno trequartista alle spalle di Zenga e Secci.

Il Borgaro si porta in avanti con il tiro di Taraschi, che fin dai primi minuti si rende protagonista tra le fila dei suoi, ma la palla non trova la via della porta. Al 17’ Geno prova il tiro cross in area, ma Finamore in tuffo respinge. Lo Stresa passa in vantaggio al 21’ con il tiro di Mastromarino che batte Finamore. Al 36’ Tindo svetta di testa e colpisce la sfera, ma la palla sfila sul fondo.

Nella ripresa le squadre rientrano senza cambi. Al 7’ Taraschi scaglia il tiro che colpisce in pieno volto Cattaneo che rimane a terra in attesa dell’ingresso del massaggiatore. All’8’ primo cambio per il Borgaro, Molfetta subentra a Sarao. Al 10’ standing ovation per l’uscita dal campo di Zenga che commosso lascia il posto a Coulibaly. Al 13’ calcio di punizione per il Borgaro, sulla palla Taraschi che calcia angolato ma Borella in tuffo con la mano sinistra mette in corner. Al 14’ cambio per il Borgaro, entra Zunino per Mosca. Al 21’ Manfroni lascia il campo a Venco tra gli applausi.  Al 25’ doppio cambio. Per il Borgaro entra Orofino per Taraschi e per lo Stresa standing ovation per Secci, che lascia il posto a Bonura. Al 30’ Moia lascia il campo e lo rileva Bruno. Scrosciano gli applausi ogni volta che uno dei senatori dello Stresa abbandona il campo. Al 32’ lo Stresa raddoppia, Bonura si invola palla al piede in area del Borgaro e batte in diagonale Finamore. Al 34’ tutto lo stadio in piedi. Esce il capitano dello Stresa, Frascoia, 130 volte in maglia Blues. Al suo posto Pinton. Al 36’ rigore per il Borgaro. Sul dischetto Orofino, ma sbaglia clamorosamente bersaglio e manda alto. Al 39’ esce Andrea Benassi, al suo posto Montesanto. Un minuto prima lo Stresa aveva avuto con Negretti una grande occasione,centrando in pieno la traversa. Al 43’ Bruno, entrato in campo al posto di Moia trova il gol del 3-0 con uno stacco imperioso di testa, su perfetto corner di Bonura. E'incontenibile  la gioia per il difensore Blues! Sono 5 i minuti di recupero, ma lo stadio attende il triplice fischio per far partire la grande festa.

 

 

 

ASD STRESA SPORTIVA: Borella, Negretti, Scibetta, Frascoia(34’st Pinton), Cattaneo, Moia(30’st Bruno), Secci(25’st Bonura), Manfroni(21’st Venco), Zenga(10’st Coulibaly), Mastromarino, Geno. A disp: Barantani, Bruno, Pinton, Tondini, Mancuso, Bellocci, Bonura. All.: Rotolo

BORGARO NOBIS: Finamore, A. Benassi(39’st Montesanto), Gilio, Fimognari, Costa(33’st Gerardi), Fontana, Sarao(8’st Molfetta), Tindo, Bianco, Mosca(14’st Zunino), Taraschi(25’st Orofino). A disp.: Aseglio, Quaceci, Leccese, L. Benassi . All.:Cacciatore.

DIRETTORE DI GARA: Alessio Sauna (Novara)

ASSISTENTI: Angelo Berta e Federico Manfredini (Novara)

RETI: 21’pt Mastromarino, 32’st Bonura, 43’st Bruno

Ammonito: Mastromarino

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2022

Template by Joomla 2.5 Templates