Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

POKER DEI BLUES AD ALICE CASTELLO

Nel segno di un Secci in giornata di grazia, lo Stresa batte 4-2 l'Alicese Orizzonti. Il portiere dell'Alicese para due rigori, prima a Secci e poi a Manfroni. I gol: 10'pt Bonura, 41'pt Secci, 6' e 27'st Mancuso, 10'st De Palma e 35'st Fiorenza.

Qualche defezione per lo Stresa, che deve privarsi di Broggini e Perini e con qualche giocatore acciaccato in panchina. Mister Rotolo schiera Barantani tra i pali, Negretti, Moia, Feccia e Bellocci in difesa, Geno, Moia, Manfroni a centrocampo. Bonura, come sempre, gioca dietro Mancuso e Secci. Mister Mellano schiera Malune tra i pali, Mane, Pelle, De Palma, Pasinato, Moussaiff in difesa. A centrocampo Verna, Camano Pigozzi ed Edalili a centrocampo dietro il tandem offensivo Fiorenza ed Anselmino.

Lo Stresa inizia subito forte e al 9’ il primo tiro verso i pali di Malune è di Manfroni, ma la palla esci di un nulla a lato del palo. Al 10’ Bonura non sbaglia e da appena fuori area scaglia un tiro rasoterra che poi si impenna battendo il portiere di casa per il vantaggio dei Blues. Al 16’ Pelle atterra in area Secci, imprendibile sulla fascia e il direttore di gara indica il dischetto. Batte Secci, ma il portiere con la gamba riesce a respingere la conclusione dagli undici metri.  Al 35’ dal corner batte Moussaiff e svetta su tutti Pasinato, mandando però a lato la sfera.  Al 36’ bella la discesa sulla destra di Bonura che lascia dietro di sé gli avversari e poi va a crossare al centro dell’area. Il tiro di Mancuso è rimpallato, arriva Secci, ma viene parato.  Al 41’ Malune rinvia, Negretti di testa allunga per Bonura che poi va al cross, Mancuso non ci arriva ma ancora una volta arriva Secci alle sue spalle e questa volta il tiro al volo si insacca gonfiando la rete. 0-2

Nella ripresa bastano due giri di orologio allo Stresa per trovare il terzo gol. Bellocci serve Mancuso che insacca di testa. Al 10’ l’Alicese trova la via dei pali con De Palma che ribadisce di testa in rete il corner battuto da Edalili. Al 13’ bellissimo il tocco di piatto interno quasi in controtempo di Manfroni a servire Secci che si porta il pallone sul piede prediletto e scaglia un gran tiro che sfiora di un nulla l’incrocio dei pali. Al 23’ secondo rigore per lo Stresa, dal dischetto batte Manfroni, ma Malune anche questa volta intercetta ed evita il gol.  Al 27’ dal corner Secci, di certo il migliore in campo dei Blues scocca il tiro che Mancuso mette in rete, 1-4. Al 35’ Fiorenza con il pallone tra i piedi fa uno slalom tra i difensori Blues e insacca alle spalle di Barantani il gol del 2-4. Al 46’ Secci in discesa libera serve Favari che prova il tiro, ma la corsa della palla si esaurisce sul fondo.

 

ALICESE ORIZZONTI: Malune, Mane (18’st Boggero), Pelle (45’st Fai), Verna (43’pt Montefusco), Camano Pigozzi, De Palma, Anselmino (7’st Ippolito), Pasinato, Edalili, Moussaiff (32’st Raffa), Fiorenza.

A disposizione: Cecconello,  Fai, Beretta, Diadoro, Cordera. Allenatore: Gianmarco Mellano

ASD STRESA SPORTIVA: Barantani; Negretti, Moia, Feccia, Bellocc i(19’st Scibetta); Geno (47’st Montani), Frascoia, Manfroni; Bonura; Mancuso (32’st Favari), Secci. 

A disposizione: Borella, Bruno, Famà, Salice, Giani, , Perini.

Allenatore: Giorgio Rotolo

Direttore di gara: Costanzo Cafaro di Bra

Assistenti di linea: Stefano Merlina di Chivasso e Gabriele Curreli di Ivrea

RETI: 10’pt Bonura, 41’pt Secci, 2’ e 27’st Mancuso, 10’st De Palma, 35’st Fiorenza

AMMONITI: Bonura, Malune, Pasinato, Edalili, Moia

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2021

Template by Joomla 2.5 Templates