Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

LA BIELLESE BATTE 5-1 LO STRESA

 

La Biellese si impone nettamente sullo Stresa che non riesce a trovare la forza di opporsi, almeno nel novero delle reti segnate, ai bianconeri. Apre le marcature al 2’ Scienza, pareggia Frascoia da calcio piazzato al 18’pt e poi al 46’pt Panatti, al 7’st e 17’st Varvelli e al 42’ Canton.

 

Mister Rizzo schiera tra i pali Rainero. In difesa Tomasino, Agnesina, Pavan, Bulgarella. Il tandem a centrocampo è formato da Mazzucco e Simone Gila. Appena davanti a loro Scienza, Panatti e Naamad che operano alle spalle di Varvelli.

Mister Rotolo sceglie Barantani tra i pali, Negretti, Salice, Moia e Bellocci in difesa. A centrocampo il capitano, Mattia Frascoia con Geno alla destra e Manfroni a sinistra.  Bonura opera da trequartista alle spalle di Mancuso e Secci.

Si inizia subito con le emozioni forti: bastano due giri d’orologio alla Biellese per passare in vantaggio, con il classico gol dell’ex: Scienza arpiona il pallone, si accentra e scaglia i tiro, centrale, che però Barantani non intercetta. 0-1. Una sorta di doccia fredda per i Blues che però sono assolutamente presenti in campo. Al 16’ ci prova Bellocci, con un pallone che la mano di Rainero, da distanza ravvicinata, manda in corner. Al 18’ il calcio di punizione per il fallo su Mancuso, dalla sinistra, è affidato al Capitano Frascoia. Il tiro è di quelli che si descrivono sui manuali, la palla si insacca alle spalle dell’impotente Rainero. 1-1. Al 40’ ci prova dalla distanza Mazzucco, con un tiro che si alza di un nulla sopra la traversa di Barantani. Al 46' la Biellese torna in vantaggio con Panatti. Naamad dalla sinistra va al tiro, Barantani respinge con il piede ma la palla arriva a Panatti che dal centro dell’area scaglia al volo in rete. 1-2.

 

Nella ripresa al 7’ Varvelli lanciato dalla sinistra da Naamad arpiona al volo, anticipando la difesa dei Blues e scarica in rete il gol del 3-1. Al 17’ ancora Varvelli trova la via della porta portando a 4 i gol per i bianconeri. Al 25’ Salice sbraccia un po’ in area ai danni di Bulgarella. Per il direttore di gara ammonizione e calcio di rigore che però Panatti calcia ampiamente fuori. Nel frattempo i due allenatori hanno ridato fiato a qualcuno degli interpreti. Nello Stresa sono entrati Broggini per Mancuso, Scibetta per Bellocci che era rimasto infortunato e Montani per Bonura. Mister Rizzo inserisce Artiglia per Scienza, Latta per Varvelli, Morandini per Naamad, uno dei protagonisti in assoluto della gara e Schettino per Mazzucco.  Al 42’ la Biellese trova il 5-1 grazie a Canton che si inserisce perfettamente nelle maglie difensive dei Blues e batte Barantani con un diagonale che non gli lascia scampo. Un sconfitta pesante per gli uomini di Rotolo che in settimana dovrà tessere la tela per la ripresa.

 

ASD STRESA SPORTIVA: Barantani, Negretti, Bellocci (11’st Scibetta), Frascoia (Cap), Salice, Moia, Secci, Manfroni, Mancuso (9’st Broggini), Bonura (20’st Montani), Geno (36’pt Famà).

A disposizione: Borella, Feccia,  Perini, Bruno, Giani. Allenatore: Giorgio Rotolo

 

ASD BIELLESE 1902: Rainero, Tomasino, Bulgarella, S.Gila, Pavan, Agnesina (Cap.), Naamad (26’st Morandini), Mazzucco (30’st Schettino), Varvelli (20’st Latta), Panatti( 28’st Canton), Scienza (15’st Artiglia).

A disposizione: Vallacchi, Sessa, Andreotti, Mello Rella. Allenatore: Alberto Rizzo

 

DIRETTORE DI GARA: Marco Schmid di Rovereto)

ASSISTENTI DI LINEA: Simone Ambrosino e William Alberto Greco di Nichelino

RETI: pt:2’ Scienza, 18’ Frascoia, 46’ Panatti. St: 7’ e 17’ Varvelli, 42’ Canton

AMMONITI: Mazzucco, Scienza, Naamad, Agnesina, Salice, Schettino, Rainero

 

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2021

Template by Joomla 2.5 Templates