Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

FINISCE IN PAREGGIO 1-1 TRA STRESA E LA PIANESE

Finisce 1-1 tra Stresa e La Pianese. In gol lo Stresa al 14'pt con il rigore di Niang. Il pareggio arriva al 34'st con Monteleone.

 

Ultima giornata del girone di andata del campionato di Eccellenza. Lo Stresa ospita La Pianese. La sconfitta di mercoledì contro l’Aygreville ha lasciato come strascico l’assenza di Agnesina squalificato per due giornate. Mister Frino ripropone il modulo utilizzato nella trasferta aostana, Barantani in porta, nella difesa a 4 giocano Feccia, Moia, Pici e Riva. A centrocampo Corio, Frascoia e Testori. Scienza agisce da trequartista alle spalle di Niang e Menabò. Risponde La Pianese di mister Gamba con un 5-3-2 con Tunno a difesa dei pali, Ferraris, Xhumaqi, Bava, Gueye, Piazzolla in difesa, Santoni, Rosso, Fassari a centrocampo alle spalle di Pasquero e Mascolo. Inizia in proiezione offensiva la Pianese che con Santoni dopo 5’ si trova in zona tiro. All’11’ ancora Santoni dal corner, ma Barantani blocca in presa. Al 13’ lo Stresa batte il corner con Frascoia, la traiettoria è insidiosa e viene fermata con la mano da un difensore della Pianese. Il direttore di gara non ha dubbi e indica il dischetto. Niang dagli undici metri non sbaglia e porta in vantaggio i Blues. Al 16’ Scienza è nuovamente protagonista di uno slalom ubriacante tra le maglie difensive della Pianese e va al tiro, un diagonale che sfila di poco a lato del palo. Al 19’ è pericolosa la discesa di Mascolo che, sfruttando l’imprecisione di testa di Feccia si ritrova il pallone sui piedi. Giunto in area, con Barantani fuori dai pali prova il tiro che però termina sul fondo. Al 26’ è pregevolissimo il colpo di tacco di Niang che libera Scienza che va fin sul fondo  da dove scocca il tiro che obbliga Tunno a distendersi in presa sul suo palo. Al 29’ si affaccia in avanti la Pianese con Pasquero che crossa deciso per il tiro di Satoni che, a porta spalancata riesce a mandare alto. Al 40’ ancora Stresa in avanti con Testori che in progressione arriva al limite dell’area e va al tiro che impegna Tunno alla parata in volo. Al 42’ La Pianese ha una doppia occasione in area ma prima Frascoia di testa salva sulla linea e poi Barantani d’istinto puro salva sul palo.

Nella ripresa entrambe le squadre effettuano un cambio. Lo Stresa deve sostituire Scienza a causa di un infortunio alla mano, per un colpo ricevuto nel corso della prima frazione di gioco. Al suo posto Campanaro. La Pianese invece inserisce Cusenza al posto di Xhumaqi. La Pianese inizia subito proiettata verso i pali di Barantani, ci prova Santoni al 2’, ma la palla si alza sopra la traversa. Al 7’ Corio commette fallo e mentre Rosso prepara la battuta Riva chiede il cambio alla panchina dello Stresa. Rosso batte e Campanaro allontana di testa. Al 9’ Lopez sostituisce Riva, che esce zoppicante dal campo. Al 13’ un episodio duibbio in area, Menabò, palla al piede finisce a terra e protesta, senza però che il direttore decida per la massima punizione. Al 14’ Menabò lancia Niang che si fa rubare la palla dal diretto avversario e vanifica così l’intuizione del compagno.  Al 20’ cambio sui due fronti. Per La Pianese Monteleone sostituisce Fassari e dalla panchina Gamba impone il 4-2-4. Lo Stresa invece inserisce Tampellini al posto di uno stanco Niang. Al 31’ Barantani è strepitoso nel togliere dalla rete il tiro di Pasquero a pochi passi dalla linea. Al 34’ Barantani deve volare per mandare in corner il tiro di Pasquero, ma poi dalla bandierina  arriva la palla che Barantani per due volte toglie dalla porta, ma nulla può sul tap-in di Monteleone che riesce a trovare il gol del pareggio. 1-1 . Al 44’ La Pianese prova il tiro con Dimasi e Barantani vola ancora una volta tra i pali. Sono tre i minuti di recupero ma nel frattempo un giocatore della Pianese,Ferraris è rimasto a terra dopo il contrasto in corsa con Campanaro.

 

STRESA SPORTIVA: Barantani, Feccia, Riva (9’st Lopez), Frascoia, Moia, Pici, Corio, Testori, Niang (20’st Tampellini), Scienza (1’st Campanaro), Menabò.

A disposizione: Chiovenda, Hysaj,  Grassi, Scibetta, Rossi. ù

Allenatore: Roberto Frino

LA PIANESE: Tunno, Ferraris, Xhumaqi (1’st Cusenza), Bava, Gueye, Fassari (20’st Monteleone), Santoni, Rosso, Pasquero, Mascolo (26’st Dimasi), Piazzolla.

A disposizione: Ignazzi, Malin, Baracco, Trisolino, Ventafridda, Pasqualini.

Allenatore: Davide Gamba

DIRETTORE DI GARA: Costanzo Cafaro di Bra

ASSISTENTI: Gianluigi Pellegrino di Nichelino e Sergio Marco Zanin di Torino

RETI: 14’pt Niang (rig), 34’st Monteleone

AMMONITI: Fassari, Campanaro,Rosso, Moia, Bava

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2020

Template by Joomla 2.5 Templates