Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

ECCELLENZA: ACCADEMIA BORGOMANERO - STRESA 2-2

Finisce in pareggio, 2-2 la partita contro l'Accademia Borgomanero. In rete per l'Accademia Poi, prima su rigore  al 20'pt e poi al 31'st. Per lo Stresa apre Niang (rig) al 14'pt e chiude Pici al 44'st.

Lo Stresa affronta l’Accademia Borgomanero nella nona giornata di andata del campionato di Eccellenza. Nello Stresa sono ancora assenti Candolini e Lopez reduci da problemi muscolari e quindi non utilizzabili nella gara odierna. L’Accademia si schiera con un 4-3-3 dove Fonsato difende i pali, Donia, Vita, Moia e Negretti compongono la linea di difesa. A centrocampo Leto Colombo detta i tempi della manovra, affiancato a destra da De Bei e a sinistra da Manfroni. Secci, Beretta e Poi compongono il tridente offensivo. Mister Talarico schiera Barantani tra i pali, Grassi, Pici, Agnesina e Scibetta in difesa. A centrocampo Frascoia e Campanaro, più avanti Scienza, Menabò e Kouadio alle spalle di Niang, terminale offensivo.

La partita entra subito nel vivo e al 7’ Niang passa all’indietro per l’accorrente Menabò che prova il tiro, ma la palla finisce di poco a lato del palo. Al 9’ la progressione di Manfroni viene interrotta da Agnesina in scivolata, la palla arriva sui piedi di Scienza che allontana dall’area piccola. All’11’ lo Stresa batte un corner con Menabò, è bravissimo Fonsato nell’uscita coi pugni.  Al 13’ si sblocca la partita. Niang viene atterrato in area da Vita e il direttore di gara indica il dischetto. Dagli undici metri batte Niang che spiazza e batte Fonsato per il vantaggio dei Blues. Al 20’Grassi atterra Beretta in piena area. Anche in questo caso il direttore di gara indica il dischetto e Poi spiazza Barantani per il pareggio. 1-1. Al 35’ Grassi in progressione sulla destra scocca il tiro cross, ma Fonsato anticipa tutti in volo allontanando la palla coi pugni. Al 39’ dal corner Frascoia scodella in area dove però Kouadio non riesce nell’aggancio e tira debolmente in direzione dei pali, senza riuscire a rendersi davvero pericoloso.

Si riprende con gli stessi undici in campo per entrambe le formazioni. Al 6’ lo Stresa batte un calcio di punizione con Scienza, la palla però sbatte sulla barriera. Al 12’ Scienza con la palla al piede si porta centralmente a ridosso della linea dell’area e scaglia il tiro. Fonsato si distende mandando in corner. Al 18’ Ferrero inserisce Papasodaro per De Bei. Al 22’ Pici viene ammonito per un fallo su Poi. E’ il talentuoso esterno di casa a battere la punizione da zona interessante, ma pur imprimendo alla palla una traiettoria a giro, la sfera si alza oltre i pali di Barantani. Al 24’ bella progressione di Menabò che al momento del cross non si intende con Niang che si accentra e perde il contatto con la sfera. Al 27’ Frascoia serve Niang, ma il tiro è deviato in corner. Al 31’ Secci serve Poi che prende palla e va in rete. Il gol viene convalidato nonostante l’evidente posizione di offside di Poi.  Nell’azione seguente Papasodaro attera violentemente Campanaro. Attorno all’arbitro si forma un capannello di giocatori. L’arbitro ammonisce Papasodaro e Barantani . Al 34’ Tuveri rileva Kouadio e al 39’ Ceria prende il posto di Menabò, mentre mister Ferrero fa entrare Paganini al posto di Poi. Al 44’ Scienza batte un calcio di punizione lungo per il tuffo di Pici che di testa batte Fonsato e trova il gol (dell’ex) che vale il  2-2. Al 46’ Testori entra in campo al posto di Niang. Sono 4 i minuti di recupero ma non succede più nulla.

 

ACCADEMIA BORGOMANERO: Fonsato, Negretti, Donia, Viat, Leto Colombo, Moia, Poi (39'st Paganini), Manfroni, Beretta, Secci, De Bei (18’st Papasodaro)

A disposizione:Borella, Donzelli, Agyei Bonsu, Sacco, Granieri, Giordani.

Allenatore: Alessandro Ferrero.

STRESA SPORTIVA: Barantani,Grassi (29’st Feccia), Scibetta, Frascoia, Pici, Agnesina, Kouadio (34’st Tuveri), Campanaro,Niang (46’st Testori), Menabò (39’st Ceria), Scienza.

A disposizione: Bonassi, Riva, Chiaromonte, Rossi, Konate.

Allenatore: Antonio Talarico

DIRETTORE DI GARA: Davide Bonomo di Collegno

ASSISTENTI: Umberto Galasso e Paolo Cufari di Torino

RETI: 14’pt Niang (rig), 20’pt Poi (rig), 31’st Poi, 44’st Pici

Ammoniti: Menabò, Leto Colombo, Secci, Papasodaro, Barantani

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates