Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

POKER DELLO STRESA A RIVOLI

Lo Stresa cala il poker a Rivoli. Apre le marcature Ceria al 3', poi al 18' Kouadio e Scienza sigla la doppietta (40'pt e 7'st) .

Allo stadio "Vavassori" lo Stresa affronta il Rivoli di mister Ligato. I padroni di casa scendono in campo con Zaccone a difesa dei pali, Drago, Lerda, Buso e Capocchiano compongono il modulo di difesa. A centrocampo Caravero, Torrau, Freda e Scapino alle spalle del tandem Martorano e Stocco. Lo Stresa risponde con Barantani tra i pali, Feccia, Candolini, Agnesina e Lopez in difesa. A centrocampo Frascoia e Testori, nella linea dei trequartisti operano  Scienza, Menabò e Kouadio alle spalle di Ceria unica punta. Privi di Niang, fermato dal giudice sportivo, i Blues impongono subito il ritmo e al 3’ Kouadio giganteggia in fascia, scaglia un diagonale che poi Ceria ribadisce a rete con un tap-in di fronte a Zaccone. 0-1. Il Rivoli ci prova al 16’ con Martorano che dalla distanza scaglia un tiro potente, ma la palla si alza sopra la traversa. Al 18’ Scienza lancia Kouadio che dribbla il difensore e mette in rete il gol del 2-0. Al 25’ bello scambio in velocità di Scienza che serve Feccia sulla fascia destra, il cross del difensore Blues è ancora per Scienza che in posizione centrale scaglia il tiro, ma la palla si ferma fortunosamente sul piede del difensore del Rivoli che evita così il pericolo. Al 34’ Ceria viene ammonito per fallo sul portiere. Al 36’ Scienza viene atterrato in area, ma per il direttore di gara non c’è fallo e il gioco continua, nonostante l’attaccante dei Blues sia rimasto a terra. Scienza si rifà al 40’ mettendo in rete il corner delizioso battuto da Frascoia. 0-3. Al 45’ Menabò riceve da Feccia sulla fascia e scaglia un tiro che impegna Zaccone in una parata in volo che manda la sfera in corner. Sempre nello stesso minuto, ancora Menabò scocca un rasoterra che trova in ritardo di un nulla la scivolata di Kouadio sul secondo palo.

Nella Ripresa il Rivoli cambia subito: entrano l’esperto Pregnolato al posto di Torrau e  Paladino al posto di Caravero. Ma al 7’ Kouadio innesca Scienza che scaglia un diagonale che si insacca sul secondo palo alle spalle di Zaccone. Altri due cambi in casa Rivoli, mister Ligato inserisce Sorano per Stocco e Riva Governanda al posto di Martorano. Al 20’ Gandiglio subentra a Capocchiano. Anche lo Stresa al 23’ effettua il primo cambio. Tuveri entra al posto di Ceria. Al 25’ il Rivoli si affaccia in area Blues con Sorano che prova il tiro dalla distanza, ma la palla si alza sopra i pali. Al 29’ Diaz subentra a Frascoia, che lascia la fascia ad Agnesina. Al 36’ Scibetta servito da Scienza sbaglia il tempo per articolare il tiro in area piccola. Al 43’ discesa palla al piede di Scibetta che poi prova il tiro: Zaccone devia in corner. Non c’è recupero e il triplice fischio manda le due squadre negli spogliatoi.

 

RIVOLI CALCIO: Zaccone, Drago, Capocchiano (20’st Gandiglio), Torrau (1’st Pregnolato), Buso, Lerda, Caravero(1’st Paladino), Freda, Stocco (10’st Sorano), Scapino, Martorano (12’st Riva Governanda).

A disposizione: Militaru, Soresini,  Tufano, Oliveto.

Allenatore: Rosario Ligato

STRESA SPORTIVA: Barantani, Feccia (35’st Chiaromonte), Lopez (39’st Pici), Frascoia (29’st Diaz), Candolini, Agnesina, Kouadio, Testori, Ceria 23’st Tuveri), Menabò (32’st Scibetta), Scienza.

A disposizione: Bonassi, Riva, Grassi,  Campanaro.

Allenaotre: Antonio Talarico.

DIRETTORE DI GARA: Efrem Santiano (Pinerolo)

ASSISTENTI: Andrea Cocomero  di Nichelino e Giuseppe Bono di Torino

RETI: 3’pt Ceria, 18’pt Kouadio, 40’pt e 7’st Scienza

AMMONITI: Ceria

 

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates