Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

JUNIORES 2^ GIORNATA: STRESA - BORGOMANERO. 0-4.

Lo Stresa incassa il poker dal Borgomanero, bravo a realizzare le occasioni propizie create davanti alla porta di Sabatella e ad espugnare il "Forlano".

Sulla panchina borromaica, a causa degli impegni con il corso federale per allenatore di mister Borroni, questa sera si è seduto Antonello Foti. Questa la sua analisi : " Nella prima parte della gara abbiamo fatto male soprattutto in difesa. Nel secondo tempo abbiamo sbagliato due volte l'occasione per accorciare le distanze. Nella ripresa ho fatto quattro cambi da subito e la squadra ha risposto bene. Siamo riusciti a mantenere il pallino del gioco per una mezz'ora, poi abbiamo mollato nel finale.  Ho visto buoni spunti da Gallieni e Caramella, Di Carlo ha avuto qualche lampo di luce, ma credo ci sia molto ancora da lavorare".

LA CRONACA DELLA PARTITA (a cura di Andrea Marguglio)

 

Dopo le quattro reti segnate nel turno inaugurale con la Juve Domo, il Borgomanero rifila un poker anche allo Stresa, espugnando il "Forlano" al termine di una partita vibrante con tante occasioni da rete su entrambi i fronti. Sono però i ragazzi di Viganotti ad essere più pratici e a concretizzare al meglio quasi tutte le occasioni create. Serata fresca, autunnale e con un vento fastidioso a fare da cornice al match che vede la formazione di casa in maglia rossa e con Antonello Foti in panchina, a causa dell’assenza di Borroni, impegnato al corso allenatori. Rispetto alla sfida d'esordio, a rimpolpare l'organico son arrivati dalla prima squadra Caramella, Gnemmi e Di Carlo, mentre Zaitouni va in panchina.


I TEMPO

Partenza bruciante dei borgomaneresi in maglia verde che dopo tre minuti fanno capire le loro serie intenzioni con  Pasini che scaglia un tiro potente che si stampa sulla traversa: riprende D'Amico e Sabatella respinge da campione. Al 4' è Rodle che fa partire un siluro che sorvola di poco la traversa. La supremazia iniziale, viene premiata al 9' con il gol di Pasini che a centro area raccoglie il perfetto assist da sinistra di Rodle che supera Sabatella. Passano cinque minuti ed arriva il raddoppio: D'Amico ruba palla a centrocampo, scambio in velocità con Pasini che si incunea in mezzo alla difesa centrale e passa a Rodle che non ha nessun problema ad insaccare per il 2-0. Al 21' il match viene sospeso perchè si spegne una parte dei riflettori e dopo 19’ tutto torna alla normalità e si può riprendere con uno Stresa che prende in mano le redini del gioco. Al 35' Di Carlo ruba palla a centrocampo, arriva al tiro dai venticinque metri e colpisce la parte esterna dell'incrocio dei pali. Al 39' tiro dal limite di Pasini e palla fuori dallo specchio della porta. Al 44' altra ghiotta occasione per accorciare le distanze: angolo di Scordino, si forma una leggera mischia in area e Antonioli tira sul palo, l'azione prosegue e il tiro di Catarinella finisce di poco a lato.


II TEMPO

Ad inizio ripresa subito quattro sostituzioni nello Stresa: Corghi , Gallieni, Zaitouni e Sacchetto che rilevano rispettivamente Dian, Antonioli, Catarinella e Scordino. All' 8' punizione da destra di Gnemmi, la sfera giunge al limite dell'area, dove Gallieni fa partire il tiro che viene prontamente respinto dal portiere Martignoni. Al 12' punizione centrale di Caramella e il portiere alza sopra la traversa. al 15' altra sostituzione in casa borromaica con Saggiomo che rileva Caramella e d è proprio il nuovo entrato che al 17' pennella un calcio d'angolo per la testa di Di Carlo, ma la sfera sorvola di poco i pali. Al 26' il Borgomanero triplica con Pasini che raccoglie un passaggio centrale e non ha problemi a seminare la difesa di casa infilando Sabatella. Lo Stresa non riesce più ad imbastire un'azione degna di nota, mentre al 41' la squadra in maglia verde fa gonfiare la rete stresiana per la quarta volta: cross da destra di Rolla, esce dai pali Sabatella, la palla giunge a Velatta che colpisce il palo interno e poi la sfera finisce nell'angolino opposto. Termina con il punteggio di 4-0 la sfida infrasettimanale ed ora ci si prepara alla trasferta di Castelletto Ticino.

 

 

STRESA: Sabatella, Gonella, Dian (1’st Corghi), Chmiti, Ntiri Opoku, Antonioli (1’st Gallieni),Catarinella(1’st Zaitouni), Gnemmi, Scordino(1’st Sacchetto), Caramella(15’st Saggiomo), Di Carlo.

A disposizione: 13 Manni.

Allenatore: ANTONELLO FOTI.

BORGOMANERO: Martignoni, Magliarella(33'st Zaccara), Bonyakiaj, Lattari, Berardi, Rogora, D'Amico( 15’st Velatta), Pignataro(36'st Ognibene), Rodle (24’st Lorenzini), Fornara (38'st Rolla), Pasini.

A disposizione: 12 Medina.

Allenatore: FRANCESCO VIGANOTTI.

 

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2022

Template by Joomla 2.5 Templates